Basilicata regione d'onore al Premio Penisola Sorrentina

punti apici 15/10/2018
ore 12:00
punti
BAS

BASLa Basilicata, con l’appuntamento di Matera2019, sarà regione d’onore nell’ambito del Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”, kermesse di rilevanza nazionale inserita nell’Agenda dell’Anno Europeo del Patrimonio culturale. Il Premio è stato fondato nel 1996 come appuntamento legato alla poesia: tra gli storici vincitori Maria Luisa Spaziani (la celebre “Volpe” del Nobel Eugenio Montale), Michele Sovente (Premio Viareggio), Giovanni Raboni ed Alberto Bevilacqua. Oggi il Premio è un evento cross mediale ed uno spettacolo culturale, riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri “di rilevanza nazionale ed internazionale”, con utilizzo del logo di Stato. Si premiano attori, interpreti, protagonisti della cultura ma anche filiere, prodotti culturali, progetti dedicati all’Italia della cultura. La kermesse si svolgerà nei giorni 26 e 27 ottobre con una tavola rotonda ed un grande spettacolo-evento per la tv, patrocinato dalla RAI Radio Televisione Italiana.
Lo comunicano gli organizzatori.
Il 26 ottobre, al Museo Correale di Sorrento, i giornalisti Nino Cuomo e Vanni Fondi presenteranno l’opera prima dello scrittore e giornalista lucano Oreste Lo Pomo: il romanzo “Malanni di stagione”, edito da Cairo Editore. Il 27 ottobre al mattino, nell’ambito di una tavola rotonda dedicata al cinema e ai beni culturali, il direttore della Lucana Film Commission
Paride Leporace parlerà di “Matera2019 come stella polare del nuovo cinema meridionale”. Tra gli interventi attesi anche quella del Direttore generale per le politiche culturali ed il Turismo della regione Campania, Rosanna Romano, e del conduttore, autore e doppiatore Giancarlo Magalli, che evidenzierà in un suo contributo (dal titolo “La fama è eterna finché dura”) la differenza tra il cinema di ieri e di oggi. Il momento più atteso, sempre il 27 ottobre, è però quello al Teatro delle Rose di Piano di Sorrento per lo spettacolo di consegna dei Premi “Penisola Sorrentina”. L’Organizzazione in collaborazione con la Fondazione Matera2019 e la Lucana Film Commision, ha istituito quest’anno il premio per il cinema Matera2019, che il Presidente Salvatore Adduce consegnerà ai vincitori: i giovani registi materani Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi. Tra i premiati, per le altre sezioni, Debora Caprioglio, Paolo Ruffini, Michele Cucuzza, Danilo Rea, Maurizio Micheli. “Questo ponte con Matera2019 – spiega il patron della manifestazione Mario Esposito – è la naturale prosecuzione di un gemellaggio culturale avviato già da molti anni con la Basilicata, grazie alla collaborazione del Sindaco di San Fele Donato Sperduto”.
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio