Simonetti (Cseres) su scelta Melfi auto ibrida a Melfi

punti apici 08/10/2018
ore 17:29
punti
BAS

BAS"Quando il responsabile delle relazioni esterne della Fiat coniugò lo spot Melfi Prato verde era all'oscuro, pur avendo studiato sociologia a Trento, che nell'area dove fu allocato lo stabilimento più priduttivo in Europa, nel 600 c'era l'industria manifatturiera. Si produceva la seta introdotta dai Doria di Genova”.
È quanto scrive in una nota Pietro Simonetti (Cseres).
“È vero: con le lotte del 20O2 si è abolita la doppia battuta, un particolare sistema di accelerazione della fatica e si sono colmati i divari salariali dentro il gruppo. La lotta ha pagato. Poi sono venuti gli accordi separati e il resto di discriminazioni.
In sostanza – prosegue Simonetti – i lavoratori lucani e pugliesi lavorano bene. I malcontenti, i bucoloci che odiano le attività manifatturiere pulite non vogliono prendere atto che la Basilica è la Regione del Sud con il maggiore tasso di occupazione industriale: 34 mila addetti occupati.
La giornata odierna è quella della presa d'atto di una realtà produttiva, che assieme a tante altre non produce solo Matera 2019 ma anche ottimi prodotti e lavoro"
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio