Di Maulo (Fismic Confsal) su produzione nuova Jeep Melfi

punti apici 08/10/2018
ore 16:38
punti
BAS

BAS“È di oggi l’annuncio che lo stabilimento Fca di Melfi ha iniziato le attività propedeutiche alla produzione della Jeep Renegade Plug-In Hybrid Electric Vehicle, il cui lancio sul mercato è previsto nella prima parte del 2020.
Questo conferma le previsioni anticipate, a seguito della presentazione del piano industriale, dal segretario generale Fismic Confsal Roberto Di Maulo che esprime “particolare soddisfazione per il primo annuncio di produzioni da parte del nuovo management. La preparazione dello stabilimento di Melfi alla produzione della Jeep ibrida è la conferma di quanto avevamo auspicato. Siamo certi che questo sia il primo passo per dare conferma alla produzione della nuova Jeep Compass elettrica che riteniamo debba avvenire nello stabilimento di Melfi. Noi lo avevamo già previsto e chiederemo, quanto prima, un incontro con l’amministratore delegato Manley e al responsabile Fca EMEA Gorlier al fine di aprire una discussione sulle tempistiche e per avere più certezze anche sull’assegnazione dei nuovi modelli negli altri stabilimenti”.
Quindi parte per la Fca, con l’Italia in pole position, il piano di elettrificazione delle vetture nel mondo.
“Inoltre, anche Torino si candida autorevolmente per un futuro elettrico, attraverso l’elettrificazione anche sul popolare segmento A, come vuole la sua tradizione e la forte predisposizione all’innovazione che da sempre hanno caratterizzato lo stabilimento di Mirafiori che è oggi maggiormente in crisi di volumi rispetto a tutti gli altri stabilimenti italiani” conclude Di Maulo.
Il sindacato chiede quindi tempi certi mentre si prepara domani, alle ore 15,00 presso la sede di Via Nichelino a Torino l’incontro dei delegati Fca, Cnhi, Magneti Marelli e Teksid per illustrare le posizioni della Fismic Confsal in merito al rinnovo del Ccsl”.
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio