Matera, il 5 settembre presentazione romanzo "la Croce Diversa"

punti apici 31/08/2018
ore 15:26
punti
BAS

BASNell’ambito degli incontri culturali organizzati dall’associazione “Matera Poesia 95” in collaborazione con il Comune di Matera e Opes Italia, mercoledì 5 settembre, con inizio alle ore 18,  presso Palazzo Gattini a Matera, si terrà la presentazione del romanzo di Gianfranco Blasi “La Croce Diversa”.
Dopo i saluti di Maria  D’Agostino presidente di “Matera Poesia 95”, moderati dal giornalista Filippo Radogna, interverranno l’editore Antonio Candela, il consigliere regionale Nicola Benedetto, la giornalista Rai Cinzia Grenci e Leonarda Santeramo, dirigente Miur. Passi del testo saranno interpretati dalla poetessa Antonella Radogna, mentre gli intermezzi musicali saranno eseguiti dal pianista Toni De Giorgi. Parteciperanno Donatello Verrastro, autore dell’opera in copertina e Rosario Avigliano, curatore della ricostruzione storica del volume. Concluderà l’autore.
"Si tratta di un testo - spiegano gli organizzatori - ambientato tra l’XI e il XII secolo nel quale l’autore, dopo l’ampia e documentata prefazione che ben inquadra storicamente il periodo, tra fantasia e realtà ricostruisce le gesta del nobile Gerardo della Porta, uomo d’armi e dalla fervente fede cristiana. L’impavido cavaliere, nella trama del romanzo, partirà dalla ricca Piacenza, dove ha i suoi possedimenti per compiere un’affascinante viaggio. Passerà dalla fastosa Venezia, all’isola greca di Corfù, dalla capitale dell’Impero Bizantino Costantinopoli  sino a Gerusalemme dove prenderà parte  alla prima Crociata (1096-1099) voluta da Urbano II.
Il destino di quest’uomo avventuroso, tra conflitti religiosi e lotte di potere, tra valorose eroine che assumono un ruolo importante nelle vicende e passioni amorose, si compirà a Potenza dove, a seguito della cacciata dei turchi, dopo la sua morte sarà proclamato Santo. Quel Santo patrono oggi venerato dalla popolazione potentina e del quale il prossimo anno si celebreranno i 900 anni dalla dipartita. Al testo si aggiunge la preziosa  cartina storica di Potenza rielaborata da Giuseppe Di Tolla. Il volume di Gianfranco Blasi nasce dalle frequentazioni che ha avuto con don Gerardo Messina, suo padre spirituale il quale riteneva che la vita di San Gerardo fosse un enigma".

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio