Venosa, il primo ballerino della Scala Coviello chiude ArtFest

punti apici 03/08/2018
ore 17:30
punti
BAS

BASIl primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano Claudio Coviello con Vittoria Valerio, Christian Faggetti e Marta Gerani, Susanna Salvi e Michele Satriano dell’Opera di Roma, Petra Conti,Principal Dancer al Boston Ballet, Davit Galstyan, solista al Ballet du Capitole de Toulouse, sono i danzatori che chiuderanno la settimana dedicata alla danza a Venosa.
La serata di Gala Invito alla danza che chiude l'edizione numero zero di ArtFest e che trasformerà la città lucana nella capitale internazionale della danza per una notte. L’appuntamento è per il 6 agosto alle 21.30 al Teatro Lovaglio di Venosa.
Artfest è stata una scommessa vinta per la creazione di un momento di approfondimento e confronto, una vera piattaforma di alta formazione e diffusione coreutica organizzata da ETRA Associazione Culturale con la direzione artistica di Claudio Coviello, primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano, Carmen Vella (ETRA Associazione Culturale) e Walter Madau (Teatro alla Scala di Milano) e con il coinvolgimento delle maggiori istituzioni del settore, e con la preziosa collaborazione e sostegno del Consorzio dei Teatri Uniti di Basilicata.
Il 6 agosto, nella serata conclusiva, sul palcoscenico saliranno stelle nazionali e internazionali del balletto che nelle loro esibizioni spazieranno dal repertorio più classico a quello più contemporaneo. Il pubblico potrà assistere ad uno spettacolo di altissimo livello grazie alle coreografie di Giuliano Paparini, Mauro Bigonzetti, Massimiliano Volpini, oltre ai grandi classici del repertorio ottocentesco.
Il Gala vanta inoltre il prestigio di portare in scena un quadro coreografico di Roland Petit, uno dei coreografi più importanti del '900 e danzatore all’Opéra di Parigi: un vero onore per la Basilicata, poter ammirare le sue coreografie.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio