Policoro, al Blues in Town Basilicata il 2 agosto Corey Harris

punti apici 01/08/2018
ore 13:39
punti
BAS

BASE’ antropologo, ed è tra i migliori rappresentanti del blues legato alla tradizione. Corey Harris - classe ’69 – è l’ospite di questa sera, giovedì 2 agosto, dalle ore 22,30 al Blues in Town Basilicata International Festival. Harris, chitarrista, cantante e compositore può contare su una vasta discografia e sul suo sguardo sempre attento ad ogni tipo di influenza e contaminazione.
Nel 2003 il regista Martin Scorsese lo sceglie come protagonista interprete del film documentario “Dal Mississippi al Mali” (il primo capitolo della serie di documentari "The Blues", prodotta dallo stesso Scorsese). Sorprendente la sua interpretazione di “Mississippi To Mali”, colonna sonora dello stesso film. Nella sua discografia, album dopo album, Harris insiste nel sfornare autentiche dichiarazioni di blues, vantando collaborazioni con Ali Farka Touré, Souleyman Kane e Ali Magassa.
Lo comunica con una nota l’Associazione Cultural La Mela di Odessa, promotrice del festival.
Per rendere omaggio all’artista americano, dalle ore 20, per la rassegna cinematografica “Cinema Blues”, sarà proiettato proprio il documentario “Dal Mississippi al Mali”, una pellicola di 83 minuti che farà felici i tanti appassionati che negli anni hanno apprezzato questa spinta della rassegna musicale sul sentiero della celluloide. In programmazione, nelle sere a seguire: L'anima di un uomo di Wim Wenders, 100 minuti, ITA, Cadillac records di Darnell Martin, 104 minuti, ITA e Piano blues di Clint Eastwood, 89 minuti, ENG.
Sul palco, spalla di Corey Harris, dalle 21,45, gli Azurine Spring. Band Alternative nata ad opera di quattro ragazzi della provincia di Matera.
Tra le influenze, la psichedelia di gruppi come Tame Impala e Grizzly Bear e l’ambient/elettronica di artisti come Thom Yorke e King Krule.
La band, composta da Francesco Donadio (Chitarra e Voce), Carlo Maria Silletti (Chitarra e
Cori), Giandomenico Colucci (Basso) ed Egidio Palagano (Batteria), dedica anima e cuore al proprio
progetto che, seppur giovane, sta ricevendo buoni consensi dal pubblico.
Come sempre, dalle ore 17, nuova sezione dei seminari musicali didattici, in formula completamente gratuita. Chitarra, basso, tromba, clarinetto, armonica, sax, batteria e canto i corsi in cartellone, affidati alla cura di maestri professionisti.




Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio