Cgil Basilicata su lavoratori trasporto pubblico locale

punti apici 31/07/2018
ore 17:58
punti
BAS

BAS“Nonostante le ripetute rassicurazioni e i ripetuti impegni assunti in sede regionale, permangono le gravi difficoltà nel settore del trasporto pubblico regionale.
La mancata puntualità nell’erogazione degli stipendi è inaccettabile per i lavoratori, che non percepiscono il salario da quattro mesi”.
E’ quanto si legge in una nota a firma del segretario Filt Cgil Basilicata e del segretario generale Cgil Basilicata Franco Tavella e Angelo Summa.
“La situazione – continua la nota - è ormai divenuta esplosiva e reclama una vera e proprio emergenza del settore il quale avrebbe bisogno di un riordino e di scelte definitive al fine di renderlo più efficiente per i cittadini e più adeguato nel rispetto dei diritti dei lavoratori e del loro contratto collettivo nazionale. La Regione Basilicata rispetti gli impegni assunti e vigili affinché le risorse arrivino alle aziende e si soddisfino le giuste e legittime richieste dei lavoratori in merito agli stipendi arretrati”. “Non si può – concludono Tavella e Summa- più continuare a gestire il servizio del trasporto pubblico con queste modalità, scaricando ogni criticità sui lavoratori e sulle loro famiglie”.


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio