Al Fiati festival Ferrandina la sfida continua

punti apici 27/07/2018
ore 13:22
punti
BAS

BASContinua a regalare emozioni il Fiati Festival Ferrandina – 33° Raduno bandistico nazionale. Sul palco di piazza Plebiscito, sabato, si chiude la gara tra le orchestre iscritte alla 3a categoria con le esibizioni del Complesso bandistico Città di Pisticci, diretta da Mariano Pastore e del Complesso bandistico "G. Verdi" Cerenzia-Caccuri di Crotone, diretta da Simone Pasculli.
Poi spazio alla prima categoria, in cui sarà una sfida a due tra l’Orchestra fiati Regionale Fe.Ba.Si. di Acireale (Tralongo e Zito) e la Banda musicale Città di Procida (Francesco Trio). Brano d’obbligo per tutte le orchestre di fiati in concorso “Abracadabra” di Frank Ticheli. Il compito di decretare i vincitori è affidato alla giuria composta dai maestri Alessandro Celardi e Antonella Mazzarulli e presieduta da Michele Carulli, direttore artistico e musicale” della “Sinfonieorchester Wilde Gungl München.
In palio un bonus di 2 mila euro valido per l’acquisto di uno strumento a fiato della linea Adams Brass Instruments. Il primo premio in assoluto “Trofeo Fiati Festival Ferrandina-Orchestra Fiati” verrà assegnato oltre il punteggio di 93,00/100 al complesso che avrà ottenuto il punteggio più alto tra le categorie: 1ª e 3ª.
Il Premio speciale Trofeo Adams (un bonus di 3 mila euro valido per l’acquisto di uno strumento a fiato della linea Adams Brass Instruments) verrà, invece, assegnato nel corso delle premiazioni previste nella serata finale del festival, al complesso che avrà conseguito il punteggio più alto in assoluto tra tutte le formazioni in competizione, sia tra le orchestre di fiati sia tra le bande da giro.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio