Movimento Riscatto: incontro su Consorzio Bonifica

punti apici 23/07/2018
ore 19:10
punti
BAS

BAS“Domattina 24 luglio 2018 alle 9,30 presso la Presidenza della Regione Basilicata in Via Anzio si terrà l'incontro richiesto da Riscatto, Altragricoltura, LiberiAgricoltori e UCI Basilicata per consegnare alla Regione i documenti e le argomentazioni per cui le elezioni al Consorzio di Bonifica di Basilicata che si sono tenute il 15 luglio scorso vanno annullate urgentemente. Il Movimento Riscatto sottolinea come l'annullamento delle elezioni sia un atto dovuto da parte della Regione che ai sensi degli articoli 27, 28 e successivi della legge regionale n.1 dell'11 gennaio 2017 ne ha il potere e il dovere”.
“Un atto dovuto per tre diversi motivi: per le denunce che abbiamo presentato sulle irregolarità” – dichiarano Gianni Fabbris e Nicola Manfredelli a nome del Movimento Riscatto – “nel percorso di convocazione delle elezioni stesse e per come è stata gestita la giornata elettorale il 15 luglio scorso, perchè la sentenza della corte costituzionale affossa irremidiabilmente lo stesso impianto della legge costitutiva che ha dato origine ad elezioni evidentemente illegittime e, soprattutto, perché sul piano politico la Regione non può che registrare il fallimento di un percorso che ha portato a celebrare un atto contro gli interessi dei cittadini e degli agricoltori e la legge va profondamente riformata".
“Al termine dell'incontro presso la Presidenze della Regione Basilicata alle ore 11 di fronte all'ingresso stesso in Via Anzio, la delegazione terrà un incontro con la stampa per riferire e per diffondere il dossier sul consorzio di Bonifica”.

Bas 05
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio