Segnala ad un amico stampa

Confindustria, presentati risultati progetto TRA.IN.E.E.S–ERASMUS+

21/06/2018 16:25

BASPer trenta di loro l'esperienza formativa on the job e' terminata con un'offerta di lavoro. Per tutti si e' trattato di un’incredibile esperienza professionale e umana che ha consentito di acquisire competenze, migliorare la lingua straniera, fare propri i valori del lavoro in team, della rispettosa convivenza e dell'indipendenza.
Giunge al termine con importanti risultati il progetto “TRA.IN.E.E.S -TRAineeships IN EuropeanEnterpriseS”, promosso da Confindustria Basilicata nell'ambito del programma Erasmus+ e si pensa già a come poter rinnovare l’iniziativa con un’offerta ancora più completa. Il tutto e' stato spiegato in mattinata nel corso della conferenza stampa che si e' tenuta presso la sede di Potenza di Confindustria Basilicata, con le testimonianze dirette di alcuni dei 101 beneficiari delle borse di studio messe a disposizione da Confindustria Basilicata per tirocini completamente gratuiti da parte di neodiplomati lucani in aziende leader del settore metalmeccanico e turistico di quattro Paesi europei.
“E' stata una riuscita iniziativa – ha commentato la vicepresidente di Confindustria Basilicata con delega alla Formazione alle Pari Opportunità, Margherita Perretti - che abbiamo fortemente voluto e che abbiamo intenzione di riproporre nei prossimi anni per migliorare le competenze dei ragazzi appena usciti dalle scuole, attraverso significative esperienze lavorative all'estero, in due settori chiave dell'economia lucana. Non un incentivo ad abbandonare la propria regione, ma un'occasione per ampliare l'orizzonte e arricchire il bagaglio umano e professionale di ognuno da mettere a disposizione, al rientro, della crescita dell'intera regione”.
Importante partner dell’iniziativa è la stato società Glocal srl, come è stato illustrato nel corso della conferenza stampa dall’amministratore Silvano Del Duca e il collaboratore Ivan Rufo.
Il progetto ha coinvolto 101 neodiplomati lucani che hanno potuto migliorare le proprie competenze  professionali attraverso tirocini svolti in  aziende  leader nei settori turistico e metalmeccanico di quattro Paesi europei: Regno Unito, Irlanda, Spagna, Belgio. L’esperienza on the job ha avuto per ognuno una durata di 120 giorni (4 mesi),   senza costi a carico dei beneficiari, grazie alle borse di studio messe a disposizione dai vari bandi che sono stati pubblicati negli ultimi due anni da Confindustria Basilicata. I beneficiari del progetto, quindi, non hanno sostenuto alcuna spesa per vitto, trasporti,  alloggio e preparazione linguistica  obbligatoria prima della partenza. Al termine del progetto ben 30 ragazzi su 101 hanno avuto un’offerta di lavoro di almeno 12 mesi nelle imprese dove sono stati ospitati.
I ragazzi sono stati selezionati attraverso 4 bandi pubblicati sul sito internet di Confindustria Basilicata con il prezioso contributo delle scuole partner : IIS “Einstein – De Lorenzo” di Potenza, IIS “G. B. Pentasuglia” di Matera;  IIS “G. Gasparrini” di Melfi; IPSIA “G. Giorgi” di Potenza;  IIS “Isabella Morra” di Matera; IIS “Ten Remo Righetti” di Melfi; Istituto Alberghiero “Umberto di Pasca” di Potenza.

bas 02