Calcestruzzo cellulare autoclavato, seminario con la Federico II

punti apici 06/06/2018
ore 13:22
punti
BAS

BASE’ stato lanciato lo scorso mese di maggio - poco più di un anno fa - e già è diventato oggetto di studio in ambito universitario: il blocco di calcestruzzo cellulare autoclavato “mattONE”, prodotto alla Doc Aicroncrete.- Il prodotto sarà al centro di un evento organizzato in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli. Nella sede della valle di Vitalba si terrà giovedì 7 giugno il seminario dal tema “Sostenibilità dei sistemi innovativi in calcestruzzo cellulare autoclavato”.
Ben 130 studenti iscritti al secondo anno del corso di Architettura di Napoli arriveranno ad Atella per partecipare al corso, della durata di un giorno, che garantirà anche il conseguimento di alcuni crediti formativi. Si inizierà intorno alle 9, con i laboratori “di costruzione dell’architettura” a cura dei docenti Sergio Russo Ermolli e Valeria D’Ambrosio, che spiegheranno agli aspiranti architetti i segreti e le caratteristiche avanzate e sostenibili del monostrato “mattONE”, ma anche il sistema completo per le realizzazione di pareti in ambito di nuove costruzioni e di ristrutturazioni. Alle 11 ci sarà invece il contributo del professor Mario Losasso, direttore del Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli. A seguire, gli interventi dei dirigenti della direzione tecnica della Doc Airconcrete, Enrico Galdi, Canio Rabasco e Marco Toro. Dopo aver osservato da vicino l’impianto per la produzione del calcestruzzo cellulare autoclavato mattONE della Doc Ariconcrete, nel primo pomeriggio - intorno alle 14.30 - i 130 studenti di Architettura si dirigeranno a visitare l’impianto industriale.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio