Tav,Margiotta(Pd): Toninelli smetta di fare campagna elettorale

punti apici 06/06/2018
ore 12:55
punti
BAS

BAS
"Toninelli cerca di fare lo spiritoso sulla Tav senza -peraltro- riuscirci, dimostrando di non avere ancora chiare le implicazioni di uno stop ai lavori per la Linea di Alta Velocità Torino Lione. Il neo Ministro dovrebbe chiudere la sua campagna elettorale e cominciare ad affrontare la realtà". 
Lo dichiara in una nota stampa il senatore del Pd e Responsabile Infrastrutture e Trasporti del Pd Salvatore Margiotta.
"Sa Toninelli che la Tav non garantisce solo collegamenti più moderni ma anche cantieri che danno lavoro? Sa che se interrompessimo i lavori dovremmo restituire un finanziamento europeo di circa 1 miliardo di euro? Sa che abbiamo già speso 1,4 miliardi di opere preliminari? Sa che dovremmo chiudere i cantieri esistenti e metterli in sicurezza con il rischio di contenziosi con le imprese che hanno già ottenuto l'incarico per i lavori? Per non parlare dei costi indiretti in termini di perdita di credibilità del nostro Paese che diventerebbe l'anello mancante di un progetto europeo che va dal Portogallo, all'Ucraina. E questo sarebbe il governo del popolo?".
"Guidare l'Italia -conclude il senatore democratico - non è come giocare con i mattoncini del Lego. Mi auguro che Toninelli, nei prossimi mesi, dismetta i panni dell'attivista per assumere quelli di un Ministro che dovrebbe avere a cuore il lavoro e la crescita del Paese".


















Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio