Cosmopol, sciopero rinviato in attesa prossimo incontro in Regione

punti apici 05/06/2018
ore 11:24
punti
AGR

AGRNella giornata di ieri, accogliendo la convocazione del Direttore Generale della Regione Basilicata, Vito Marsico, finalizzata ad affrontare le problematiche alla base dello sciopero indetto per oggi 5 giugno, differito in seguito alla riunione, si sono incontrati i referenti della Cosmopol Basilicata srl e i rappresentanti delle sigle sindacali Filcams Cigl, Fisascat Cisl e Uitucs Uil.
A seguito di ampia discussione, la Cosmopol Basilicata srl ha accettato di comunicare ai propri dipendenti un nuovo piano ferie sia per le Guardie Giurate sia per i Portieri che andrà dal 16 giugno al 30 settembre per scaglioni consecutivi della durata di 15 giorni. Il piano dovrà tenere conto delle esigenze dei singoli lavoratori e delle necessità dell’Azienda relative alle postazioni di servizio. Nel caso in cui le richieste dei lavoratori dovessero comportare concentrazioni di ferie in un determinato scaglione, l’Azienda potrà spostarle in altri periodi tenendo conto dell’ordine cronologico delle richieste pervenute.
Inoltre, l’Azienda ha accettato di introdurre in via sperimentale, a decorrere dal 1 luglio 2018 e per un periodo di 3 mesi, una programmazione settimanale dei turni dandone comunicazione scritta a ciascun dipendente.
Le organizzazioni sindacali, convergendo sulla proposta avanzata dalla Regione Basilicata di differire lo sciopero a data da definirsi, confidano nella possibilità di trovare un’intesa complessiva con l’Azienda, in particolare per quanto attiene all’art. 12 dell’accordo sottoscritto il 17 novembre 2016 presso il Ministero dello Sviluppo Economico e alle questioni occupazionali legate ai servizi di portierato.
Al termine della riunione di ieri è stata fissata la data del prossimo incontro, previsto per le ore 10.00 del 14 giugno nella sede della Regione Basilicata.

 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio