Museo provinciale (Pz), il 23 si inaugura la mostra "Potenza 819"

punti apici 21/05/2018
ore 14:47
punti
BAS

BASIl giorno 23 maggio 2018 alle ore 17.00, presso il Museo archeologico provinciale di Potenza, verrà inaugurata la mostra "Potenza 819" che espone fotografie degli alunni della 2^ A e 2^ D del Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco” di Potenza. La mostra rappresenta allo stesso tempo il prodotto e la sintesi delle attività svolte dagli studenti nell'ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro "L'architettura, il grande libro dell'umanità: il Genius loci”, realizzato dal Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco” di Potenza in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata. Il progetto "L'architettura, il grande libro dell'umanità”, che ha avuto tra gli altri partner l'UNIBAS-Architettura di Matera e la collaborazione dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Potenza, ha preso avvio lo scorso anno scolastico (2016-2017) e anche quest'anno l'architettura ne costituisce il fulcro. Educare le giovani generazioni a sapere leggere l’architettura rappresenta un'occasione didattica di fondamentale importanza e costituisce un’interessante esperienza di educazione civica e di formazione per le nuove generazioni, che compieranno le scelte determinanti sul corpo della città, come cittadini, committenti, amministratori pubblici e magari progettisti. La novità di quest'anno è rappresentata dal tema scelto: il Genius loci, tema che ha richiesto un approccio impegnativo e diversificato ma che ha consentito, spaziando attraverso ambiti disciplinari diversi, di indagare sulla relazione "architettura e luogo" in riferimento anche al Paesaggio, inteso quale valore identitario di una comunità, la cui conoscenza e tutela costituiscono valori culturali essenziali per uno sviluppo consapevole del territorio, anche in una prospettiva interculturale. Inoltre, l'esperienza ha consentito agli studenti di misurarsi e confrontarsi con chi vive quotidianamente il bene culturale e l'architettura come professione, insegnamento, studio, passione, e di acquisire conoscenze, capacità e competenze che potranno essere ben indirizzate nei settori dell'architettura e dei Beni Culturali.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio