De Filippo (Pd): “Inopportune le parole di Casino e Moles”

punti apici 12/05/2018
ore 11:33
punti
BAS

BAS“Trovo fuori luogo e altamente inopportune le parole dei parlamentari Giuseppe Moles e Michele Casino nei confronti di chi governa la Basilicata. E’ evidente la volontà di strumentalizzare la vicenda dei trialometani nelle acque del Metapontino per mere questioni elettorali”. E’ quanto dichiara in una nota Vito De Filippo Deputato del Partito democratico che evidenzia: “Confondere i piani delle responsabilità istituzionali e innescare dubbi illegittimi nelle popolazioni per evidenti ragioni elettorali è gravissimo. 
Per mia cultura personale e politica rispetto sempre le idee di ciascuno, ma quando si scade nelle offese e nelle ingiurie e addirittura nelle minacce come ha fatto l’ex sindaco di Policoro - le cui dichiarazioni sono state cavalcate e rilanciate dai parlamentari lucani di Forza Italia – è necessario fare muro contro le derive e contro gli attacchi violenti. Utilizzare un tema come l’acqua pubblica e allarmare irresponsabilmente i cittadini (non risultano rischi per la salute) non è politica - conclude De Filippo - ma è altro”. 
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio