Grassano, sindaco Luberto su ritardi consegna corrispondenza

punti apici 03/05/2018
ore 09:53
punti
BAS

BAS"Come primo cittadino del Comune di Grassano (MT), non posso esimermi dal comunicare un disagio che da oltre un anno i cittadini stanno avanzando nei confronti dei rappresentanti di questo Comune e che oggi ha raggiunto livelli tali che mi inducono, mio malgrado, a rivolgermi a Poste Italiane S.P.A.
La problematica di cui i cittadini mi investono - dichiara in una nota il sindaco Filippo Luberto -   e che voglio sottoporre alla vostra attenzione, riguarda il notevole ritardo del recapito della corrispondenza in tutto il territorio comunale.
I cittadini sempre più spesso mi segnalano le ricezioni delle “bollette” quando sono già scaduti i termini di pagamento, con aggravio quindi di spese per sanzioni ed interessi e con il serio rischio di subire la disattivazione delle utenze, oltre a ritardi per corrispondenze molto importanti come risultati clinici e comunicazioni aziendali.
I cittadini mi riferiscono che vi è un solo portalettere che consegna la corrispondenza in tutto il territorio comunale di Grassano (fino al 2013 erano TRE), e solo alcuni giorni vi è un secondo portalettere ad “aiutare”.
Tutto ciò è inconcepibile considerando la vastità dell’abitato che conta oltre 5.100 abitanti.
Si tratta di un gravissimo disservizio non più sopportabile - conclude Luberto -  che va risolto immediatamente, Poste Italiane Spa deve garantire il servizio".

Bas 05
                                           

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio