Muhammad Yunus e Cursio dal Presidente Matterella

punti apici 18/04/2018
ore 09:23

Il Premio Nobel insieme all'amministratore delegato della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata, ha avuto modo di illustrare al Capo dello Stato anche il nuovo progetto di Social Business al quale sta lavorando in Basilicata

punti
BAS

BASNei giorni scorsi è venuto in Italia il Prof. Muhammad Yunus, Premio Nobel per la Pace, al fine di partecipare a Pistoia per il Social Business Day e per presentare la traduzione del suo nuovo libro “A world of three zeros” “Un mondo a tre zeri – Come eliminare definitivamente povertà, disoccupazione e inquinamento” edito da Feltrinelli che sarà disponibile nelle prossime settimane in tutte le librerie d’Italia.
Il Prof. Yunus ha fatto tappa a Roma dove ieri mattina ha incontrato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il quale ha a lungo discusso del problema della disoccupazione in Italia e nel modo evidenziando le positive esperienze ed i risultati entusiasmanti ottenuti, sia in Paesi ricchi che in Paesi in via di sviluppo, applicando la teoria del Social Business che è il cuore della suo nuovo testo.
Il Premio Nobel insieme ad Enzo Cursio, Amministratore Delegato della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata, ha avuto modo di illustrare al Presidente Mattarella anche il nuovo progetto di Social Business al quale sta lavorando in Basilicata con il supporto dell’Amministrazione Regionale e della Fondazione presieduta da Betty Williams Premio Nobel per la Pace.
Infatti, durante la visita a Roma Yunus ha avuto modo di incontrare l’assessore regionale Roberto Cifarelli con il quale ha verificato la possibilità di pervenire alla sottoscrizione di un protocollo di intesa tra la European Yunus Center, Regione Basilicata e Fondazione Città della Pace per attivare al più presto la possibilità di realizzare progetti basati sui principi del Social business anche in Basilicata.
L’iniziativa, lanciata nel 2016 alla FAO nell’ambito dell’Alliance dei premi Nobel per la Pace prevede il finanziamento di iniziative imprenditoriali che sviluppino le idee imprenditoriali dei giovani lucani che, insieme ai rifugiati ospitati dalla Fondazione, potranno ottenere il supporto degli esperti dell’ European Yunus Center ed ottenere il finanziamento necessario ad avviare nuovi progetti di Social Business nelle aree interne della Basilicata.
“Bisogna trasformare il modo di vedere il problema della disoccupazione trasformando i giovani da cercatori di lavoro a creatori di lavoro“ dichiara Yunus nel libro “Un mondo a tre zeri” dimostrando con esempi concreti di imprese innovative che già danno lavoro a diecine di migliaia di persone nel mondo, come sia possibile superare il neoliberismo e si possa sviluppare un nuovo modello di economia che riduca a zero i tre principali problemi del nostro tempo: la povertà la disoccupazione, l’inquinamento contribuendo a conseguire i principali “Obiettivi del millennio” fissati dall’ONU.
Info – www.cityofpeace.it – mobile 3338363473 – giamberisio@cityofpeace.it

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio