Uil Fpl su assunzioni in sanità

punti apici 27/03/2018
ore 12:03
punti
BAS

BAS“Con Delibera di Giunta Regionale del 16/03/2018, numero 216, è stato rimodulato il limite di spesa per il reclutamento triennale del personale delle Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale di Basilicata, con modiche ed integrazioni alla DGR 1260/2017 sempre in tema di assunzioni. Da una prima analisi si evince che la Basilicata è tra le Regioni virtuose poiché rispetta tutti i parametri e vincoli normativi senza sforare i tetti di spesa, anzi con un progressivo recupero delle risorse fino al 2020”.
Per  la UIL FPL quindi “ci sono le condizioni perché le Aziende Sanitarie che hanno a disposizione le risorse con deroga nel 2018  facciano in fretta con  la programmazione per le assunzioni. E’ necessaria una risposta seria per il reclutamento  di OSS ed infermieri, utilizzando tutte  le graduatorie concorsuali disponibili. Inoltre, occorre potenziare il Servizio di Emergenza Urgenza  118 assumendo anche qui autisti, OSS  ed infermieri. La stabilizzazione che già è in corso, dopo tante sollecitazioni della scrivente, ora può essere accelerata con le risorse messe a disposizione dalla Giunta Regionale e bene stanno facendo le Aziende Sanitarie  ad uniformare le procedure senza creare disparità tra le stesse. La UIL FPL, quindi,si aspetta  una risposta celere su tali materie e  la Legge Regionale  12, emanata scongiurare la chiusura dei Presidi Ospedalieri  territoriali, ora va riempita di contenuti reclutando il personale necessario a garantire i servizi. Non è più tollerabile la condizione che da mesi vivono gli  operatori sanitari, costretti ad effettuare doppi e tripli turni, senza che le Aziende paghino gli straordinari a causa di disguidi  amministrativi e burocratici. La sanità lucana non può più permettersi rinvii e ritardi. Si approvino in fretta i piani di assunzione  e si proceda celermente per colmare tali carenze. Si ricorda, infine, che andiamo incontro all’estate ed al personale del SSR vanno garantite le ferie estive e solo con una programmazione attenta virtuosa si possono evitare  disagi ai lavoratori ed agli utenti”.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio