Al rione Cocuzzo di Potenza in scena "Passio Christi" 2018

punti apici 26/03/2018
ore 17:23
punti
BAS

BAS

Anche quest’anno, a rione Cocuzzo di Potenza, si svolgerà  la grande rappresentazione vivente della  “Passione di Cristo”. Alla sua 17 edizione, mercoledì 28 marzo, nella Parrocchia “Maria Santissima Immacolata”, l’iniziativa, che - spiegano gli organizzatori della manifestazione -  rilancerà il tema della Chiesa di Papa Francesco, intesa come “casa comune”, sarà interparrocchiale. Volontari parrocchiali, associazioni, commercianti e la compagnia teatrale “Scacciapensieri” collaboreranno per un progetto sperimentale promosso dal parroco Don Donato Lauria.
Le sei parrocchie che vi hanno aderito sono: Maria SS. Immacolata, Santa Cecilia, Beato Bonaventura, San Giovanni Bosco, Spirito Santo e San Michele Arcangelo con la collaborazione del servizio diocesano di Pastorale Giovanile.
“La solitudine in un mondo social” è il tema della manifestazione.” Mentre la Chiesa si mette in ascolto del mondo giovanile e prepara il Sinodo dei Giovani del prossimo ottobre con l’intento di cogliere le loro difficoltà e alimentare le loro speranze e aspettative, noi presentiamo una riflessione di quanto accade oggi davanti ai nostri occhi, di come i social network e la tecnologia diventano oggetto della nostra vanità rendendoci soli”. E’ quanto affermano gli organizzatori, in un comunicato che continua “ La Passio Christi 2018 è un racconto, tra le vie del quartiere, inscenato attraverso musica, canto, danza, teatralità, luci, proiezioni, effetti speciali”.
Circa 150 saranno i figuranti che prenderanno parte alla Via Crucis.Tra i personaggi Pietro, Giovanni, Giuda, i discepoli, i sommi sacerdoti con Caifa, Ponzio Pilato, Erode, Maria, Barabba ed i due ladroni. Figura resa di primo piano quella della Morte, personificazione delle sofferenze, delle contraddizioni e della povertà del nostro tempo che porterà gli spettatori a comprendere il tema della manifestazione.
”A supportare il racconto del tema principale ci saranno tre figure che parleranno del mondo di oggi: una ragazza, una 'straniera in patria', così si definisce, che ci porterà a comprendere il senso dell’accellerazione e la cultura del diverso; un ragazzino sedicenne vittima di cyberbullismo, che in un mondo veloce e assente ci racconta di come i giovani più sensibili non hanno mai ascolto; un padre che porta avanti con difficoltà la propria famiglia in un mondo senz’anima, in continuo conflitto con la fede -  -prosegue  la nota. L’organizzazione della Passio Christi rinnova il messaggio di accoglienza di Papa Francesco coinvolgendo anche per quest’anno alcuni richiedenti asilo e rifugiati della città, ben integrati da tempo nella comunità di Cocuzzo” .
L’evento partirà, alle 18.30, dalla Piazza di Via Tirreno a Potenza. Dopo il prologo e il processo, il corteo  proseguirà, per un breve tratto, per le vie del quartiere sino ad arrivare al Golgota collocato in un’area adiacente la parrocchia rionale e il gran finale, con la Resurrezione, all’interno della chiesa. La regia della manifestazione sarà curata da Lucia Sabia, Carlo Rafaniello, Diego Sileo e Giovanni Pelliccia con il supporto dei referente delle comunità aderenti.

Bas 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio