Confapi Matera su mancata approvazione bilancio regionale

punti apici 31/01/2018
ore 12:23
punti
BAS

BASCon una nota inviata al presidente della Regione Marcello Pittella, al presidente del Consiglio Regionale Francesco Mollica, al direttore generale Vito Marsico e a tutti i consiglieri regionali, il presidente di Confapi Matera Massimo De Salvo ha segnalato i danni che la mancata approvazione del bilancio preventivo regionale sta causando alle imprese lucane.
Infatti, la mancanza del bilancio preventivo 2018 e il conseguente esercizio provvisorio “per dodicesimi” - si legge nella nota di Confapi -  stanno causando notevole disagio alle imprese che, avendo partecipato ad avvisi pubblici regionali e avendo già realizzato in tutto o in parte gli investimenti previsti, sono in attesa di ricevere le agevolazioni concesse.
“Per questo motivo – scrive De Salvo - al di là delle contingenti vicende elettorali, invitiamo tutte le forze politiche a compiere un atto di responsabilità al fine di dotare quanto prima la Regione dello strumento finanziario necessario per consentire una normale attività”.
“Nonostante la mancata parifica dei conti da parte della magistratura contabile – conclude il presidente di Confapi Matera - riteniamo che le imprese che hanno sostenuto ingenti investimenti, impegnando capitali propri, ma che hanno puntato sul sostegno regionale per la compiuta realizzazione degli stessi, non debbano essere penalizzate. È noto, infatti, che esse sono esposte finanziariamente con le banche e con i fornitori, per cui ogni ulteriore ritardo causa notevoli danni economici”.
L’esercizio provvisorio, che scatta in assenza dell’approvazione del bilancio di previsione entro il 31 dicembre dell’anno precedente, - conclude il comunicato di Confapi Matera -  impone rigidi vincoli alla spesa pubblica. Si possono pagare, per esempio, le spese di personale, le rate di mutuo e poco altro, con la disastrosa conseguenza che le imprese che hanno iniziato la spesa per investimenti finanziati con agevolazioni regionali, anticipando capitali propri e investendone degli altri, non possono riscuotere i contributi concessi.

Bas 05

 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio