Segnala ad un amico stampa

A Pisticci il progetto "Nonno Vigile"

15/12/2017 17:14

BASL’Amministrazione comunale di Pisticci presenta il progetto di inclusione sociale “Nonno Vigile”, servizio che rappresenta l’opportunità di valorizzare il ruolo attivo degli anziani all'interno della comunità, come risorsa per le nuove generazioni. Lo rende noto in un comunicato, il Presidente del Consiglio comunale Gianpiero Andrulli.  “Il progetto ‘Nonno Vigile’ –spiega- si inquadra tra le attività di servizio volontario a favore dell’anziano che, raggiunta l’età della pensione, intende mettersi a disposizione della cittadinanza e dei minori della comunità per offrire una serie di prestazioni di vigilanza e di supporto nelle attività a valenza sociale, culturale e ricreativa promosse dall’Amministrazione Comunale. I destinatari del progetto saranno i volontari in pensione e in età compresa tra i cinquantacinque e i settantacinque anni: per la partecipazione, occorrerà manifestare la propria adesione al bando, per procedere poi ad un colloquio attitudinale e ad un corso di formazione presso la Polizia Locale.
La nostra speranza – conclude Andrulli-  è che la comunità possa rispondere con entusiasmo e senso civico a questo progetto che, come obiettivo primario, intende perseguire un rafforzamento della sicurezza e un miglioramento delle condotte dei cittadini nella nostra comunità”.