Pietro Simonetti su scomparsa vescovo Mario Riboldi

punti apici 11/12/2017
ore 16:50
punti
BAS

BAS"La scomparsa del Vescovo Mario Riboldi segna la necessita'di ricordare il suo vasto impegno per i terremotati del Belice,dell'Irpinia e contro l'illegalità".. E' quanto dichiarato in un comunicato da Pietro Simonetti che aggiunge: " Prezioso e'stato il suo apporto per la ricostruzione post sisma,la lotta contro la criminalità economica in Basilicata e i clan camorristici in Campania.
Le sue analisi, il suo agire nel sociale e nei territori ha determinato lo sviluppo delle condizioni di vita e di lavoro di tante comunità".
"Va ricordato - continua Simonetti - il suo  sostegno alle iniziative sindacali nella Basilicata degli anni settanta e ottanta per la ricostruzione, la democrazia e l'illegalita che incise anche nel blocco del tentativo di infiltrazione camorristica nei cantieri e in altri settori.
Assieme a Nando della Chiesa e alle Acli fu costruito un percorso con il movimento sindacale,le istituzioni locali e le forze culturali e politiche a  partire dalla Vertenza Basilicata e dalle lotte del post terremoto.
Il nostro Paese perde una persona che sapeva coniugare la vicinanza con il modo del lavoro e della solidarietà con una azione pastorale incisiva e solidale".


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio