LAB – EURES: SELEZIONE 12 INFERMIERI PROFESSIONALI IN GERMANIA

punti apici 31/10/2017
ore 16:07
punti
BAS

BAS"Il 2 e 3 novembre 2017, a Matera, capitale Europea della Cultura 2019, l'Agenzia Regionale del Lavoro in collaborazione con il Dipartimento Lavoro della Regione Basilicata, attraverso il Servizio Eures, la rete dei Centri per l'Impiego di Basilicata e con lo ZAV, servizio di Collocamento Internazionale della Germania, organizza una selezione per la Klinic Bavaria Kreischa finalizzata all’assunzione di n. 12 infermieri professionali. Lo rende noto il direttore generale di Lab Antonio Fiore.
Nella stessa occasione, verranno selezionate altre posizioni lavorative richieste dalla medesima clinica quali:
Operatore socio sanitario, Fisioterapisti, Tecnici di laboratorio, Biomedico e di Radiologia, Esperti in Dietologia.
Inoltre, si attiveranno con la ZES e di concerto con la Regione e LAB, altri colloqui individuali per profili richiesti in Germania quali, a titolo esemplificativo:
Ingegneri Meccanici ed Elettronici, Informatici, Farmacisti Elettricisti, Manovratori di gru, Chef, Camerieri ecc.
Questa iniziativa - prosegue Fiore -  rappresenta una vetrina importante per l'intera Basilicata e per le nostre Regioni limitrofe a livello europeo.
Siamo molto soddisfatti per aver organizzato questo importante evento, grazie alla sinergia con tutti gli attori, in particolare con gli Uffici Regionali delegati e con la nostra rete Eures. Questo evento è solo la partenza di un nuovo modello di concertazione istituzionale, e rappresenta una vetrina importante per la Basilicata e per le Regioni vicine di affaccio all'Europa del Lavoro.
Diamo concretamente risposte occupazionali, a livello istituzionale, soprattutto ai nostri giovani in cerca di lavoro nel contesto europeo.
L'intero programma è visionabile sul sito Istituzionale dell'Agenzia Regionale del Lavoro LAB Basilicata.
Stante le aumentate attività soprattutto per i Centri per l'Impiego dell'intera Regione, compresi altri servizi per il lavoro, la LAB in questa fase darà priorità a riorganizzare i suddetti Centri per l’impiego, su modelli di ascolto innovativi, seguendo esperienze riuscite ed importanti, europee e nazionali.
Tutto questo serve ad offrire nuovi servizi alla popolazione in cerca di lavoro, in particolare ai giovani ed alla nostre Imprese, migliorando così l’incrocio regionale, nazionale ed Europeo tra domanda ed offerta di lavoro.
Il miglioramento delle prestazioni con nuove procedure e metodi servirà per garantire risposte maggiormente efficaci e rispondenti ai nuovi bisogni occupazionali".

Bas 05


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio