Tavola della Pace, incontro con volontaria scozzese

punti apici 27/10/2017
ore 18:33
punti
BAS

BAS
Questa mattina, 27 ottobre, la volontaria scozzese Lorna Ross ha incontrato i professori dell’Istituto Scolastico Superiore “Carlo Levi” e dell’ITC “L.Sinisgalli” di Sant’Arcangelo; nel corso dell’incontro la volontaria, a conclusione del suo periodo di permanenza presso i progetti di accoglienza per minori stranieri non accompagnati, ha raccontato le sue esperienze in Grecia ed in Basilicata a supporto dei rifugiati e richiedenti asilo.
L’incontro è stato anche finalizzato a far conoscere ai ragazzi delle scuole l’opportunità che deriva dal Memorandum of Understanding sottoscritto tra la Fondazione Città della Pace e il Fife Migrant Forum, che opera in Scozia, al fine di consentire uno scambio di volontari tra le due organizzazioni.
Lorna Ross ha visitato anche la sede della Fondazione Città della Pace a Sant’Arcangelo dove ha incontrato gli operatori e i minori non accompagnati accolti dall’Associazione Tolbà.
Il Fife Migrant Forum è attivo dal 2010 e svolge attività di supporto e informazione per i migranti che sono presenti in Scozia per promuovere relazioni con la comunità locale e incentivare l’integrazione tra persone appartenenti a diverse culture.
Durante il mese di ottobre la volontaria, arrivata in Basilicata all’inizio di ottobre, ha partecipato ai progetti per minori stranieri non accompagnati realizzati dall’Associazione Tolbà a Salandra e a Nova Siri e, insieme alla Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata a Sant’Arcangelo. Lorna è stata la prima volontaria venuta in Basilicata sulla base di questo accordo sottoscritto lo scorso luglio, grazie anche alla volontaria Barbara Emiliana Bianchi ed a Colm Wilson; al suo ritorno ad Edimburgo racconterà la sua esperienza ad altri potenziali volontari che la seguiranno nei prossimi mesi.
I volontari italiani che volessero partecipare al programma, per svolgere azioni di supporto per i migranti in Scozia, possono inviare una domanda con allegato il Curriculum Vitae al seguente indirizzo info@cityofpeace.it segnalando la volontà di aderire al progetto.
L’iniziativa si inserisce nelle attività di accoglienza, tutela e integrazione che la Fondazione Città della Pace svolge insieme ai partner Arci Basilicata, Associazione Tolbà e Cooperativa sociale Il Sicomoro in undici comuni della Basilicata ospitando circa 300 rifugiati e richiedenti asilo.
bas04 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio