"Policoro ideale" su proposta di legge Fual

punti apici 25/10/2017
ore 15:55
punti
BAS

BAS “La proposta di legge di istituzione del Fondo Unico Autonomie Locali ( F.U.A.L.) a firma del consigliere regionale Piero Lacorazza ci offre l'occasione per rilanciare la nostra proposta di riconoscere la valenza socio economica delle città comprensorio e dei servizi, identificabili in regione Basilicata nelle città di Melfi, Policoro e Pisticci”. E’ quanto si legge in un comunicato stampa di Policoro Ideale.
“La programmazione regionale dei fondi comunitari ( PISUS e I.T.I.), nonchè le risorse regionali destinate ai comuni attraverso misure dedicate ha sempre mancato di riconoscere a queste tre importanti comunità della regione il giusto ruolo e le necessarie attenzioni in termini di destinazione di risorse dedicate, per sostenere e potenziare i servizi all'area vasta di riferimento.

 La Pdl presentata, andrebbe a nostro avviso emendata per permettere di poter colmare questo vuoto di rappresentanza delle città comprensorio della nostra regione, che come tali offrono servizi ad un'area vasta e per questo riteniamo di poter chiedere che l'art. 4 della Pdl per la istituzione del Fondo Unico Autonomie Locali, sia integrato con il punto:

b1) Fondo per le città comprensorio e dei servizi, superiori a 15.000 abitanti.

 Ci sentiamo di condividere,infine, il resto della proposta che va a mettere ordine in un campo sempre "ostaggio" di logiche clientelari a scapito della quasi totalità delle autonomie.
 Facciamo per questo invito al promotore della Pdl, il consigliere Lacorazza di voler considerare la nostra proposta e chiediamo all'Anci regionale di condividerla e sostenerla nelle sedi opportune, affinchè il consiglio regionale possa legiferare in merito”.
bas04

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio