Confapi, a Matera una piazzetta intitolata a Nuzzaci

punti apici 23/10/2017
ore 17:48
punti
BAS

BAS “Domenica mattina, alla presenza di una folla di oltre 300 cittadini di Matera e di Soleto (Le), del sindaco di Soleto Vantaggiato, del vice sindaco di Matera Trombetta, e dei vertici di Confapi Matera tra cui il presidente De Salvo, il vice presidente Ramundo, il presidente onorario Salerno e il direttore Stella, è stata inaugurata “Piazzetta Cav. Carmine Nuzzaci”. Lo afferma, in un comunciato stampa, Confapi Matera.

“Oltre a numerosi amici della famiglia Nuzzaci – continua la nota di Confapi - alla cerimonia erano presenti anche tutte le maestranze del Gruppo, comprese quelle in quiescenza o che comunque hanno in passato lavorato con l’azienda che ha sedi sia a Matera che a Soleto.

Sita nel rione Agna tra via Montescaglioso e via Manicone, la piazza è stata intitolata a Carmine Nuzzaci, fondatore del Gruppo Nuzzaci, imprenditore edile del settore stradale prematuramente scomparso nel 1992 e padre di Claudio, attuale presidente della Sezione Edili di Confapi Matera e già presidente dell’Associazione.

L’imprenditore soletano, pur trasferendosi a Matera, ha sempre mantenuto forti legami con la sua città natale, sviluppando attività imprenditoriali nelle due regioni, fino a diventare un punto di riferimento per anni per tutta l’imprenditoria materana e decidendo di scommettere su un territorio che non offriva per quel settore alcuna prospettiva.

Nato a Soleto nel 1927 e morto a Lecce nel 1992, Carmine Nuzzaci si trasferì 50 anni fa a Matera, dove suo figlio Claudio è amministratore unico di Nuzzaci Strade Srl, impresa leader nel settore stradale insieme ad altre aziende del Gruppo Nuzzaci aderenti a Confapi Matera. La famiglia Nuzzaci, tuttavia, non ha mai abbandonato il Salento, dato che a Soleto il figlio di Claudio, il giovane Carmine, gestisce un impianto di conglomerato bituminoso.

Riqualificando la periferia della città grazie alla collaborazione pubblico-privata tra l’amministrazione comunale e l’impresa Nuzzaci Strade, Piazzetta Cav. Carmine Nuzzaci riveste un’importanza particolare perché restituisce alla città un luogo per molto tempo abbandonato, dov’erano i prefabbricati del terremoto del 1980, e consegna alla collettività nuovi spazi di socializzazione e luoghi di aggregazione, con una zona verde destinata ai bambini.

La decisione unanime del sindaco e della giunta comunale di intitolare a Carmine Nuzzaci la Piazzetta del rione Agna rende merito all’uomo Carmine Nuzzaci e alla sua storia imprenditoriale di successo che finora ha attraversato 3 generazioni e animato la vita economica, sociale e culturale di due città, Matera e Soleto.
Nella delibera della giunta comunale di intitolazione della piazza si legge: “A distanza di tanti anni l’eredità di Carmine, di cui si ricordano generosità, concretezza e lungimiranza, è stata raccolta dal figlio Claudio ed è ormai pronta per la terza generazione, con un potenziale di 180 dipendenti e numerosi cantieri aperti in Puglia, Campania e Basilicata. Da oggi la toponomastica stradale si arricchisce di un’altra personalità distintasi nel campo professionale, ma soprattutto caratterizzatasi per la generosità e il rispetto per tutti”.
bas04

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio