Comune Mt, l'assessore Poli Bortone risponde al Cam

punti apici 18/10/2017
ore 15:42
punti
BAS

BAS “E’ con vivo rammarico che continuo a leggere comunicati di CAM, dal momento che il mio primo e bello incontro è stato fatto con gli albergatori e proprio con loro abbiamo condiviso il progetto MaterAlberga già deliberato dalla Giunta Comunale”. Risponde così l’assessore comunale al Turismo di Matera al comunicato stampa diffuso dal Consorzio albergatori Matera.
“Non credo – continua la nota della Poli Bortone - giovi ad alcuno continuare in una polemica che si può tranquillamente evitare. Voglio pensare che l’assenza di oggi sia riferibile solo ad un difetto di comunicazione e null’altro . Nell’incontro in cui hanno partecipato Confcommercio ,CNA, Confapi, Camera di Commercio, Confimi , guide freelance si è serenamente parlato del primo punto all’ordine del giorno : utilizzo condiviso della tassa di soggiorno ed ho inteso dimostrare il massimo della disponibilità partendo proprio dal documento presentato da CAM all’Amministrazione Comunale in data 17/06/2017.
Insieme col Sindaco abbiamo esaminato, con il prezioso ausilio degli operatori presenti punto per punto le proposte avanzate da Cam che sono state sufficientemente condivise ed integrate con utili suggerimenti operativi per migliorare l’offerta turistica in termini quantitativi e qualitativi al fine di individuare, nel settore dei servizi, la possibilità di nuovi posti di lavoro.
Il mese scorso, su mia richiesta , l’Associazione B&B, CNA Matera, Confcommercio/Federalberghi Matera , Confesercenti Matera, Confimi ,Confindustria Basilicata, CAM e Lega Coop , hanno già indicato i membri effettivi ed i supplenti per partecipare al tavolo tecnico richiesto dalle associazioni e prontamente accettato dall’Assessorato.
Per giungere finalmente alla fase operativa sarà mia cura convocare il tavolo tecnico e procedere alla programmazione nei modi e nei tempi dovuti.
E con l’auspicio che tutti dimostrino la voglia di collaborare nell’interesse esclusivo della bella Città di Matera che saprà dimostrare con i fatti di essere degnamente Città Europea della Cultura”.
bas04

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio