Pittella: passi in avanti su revisione Aia Centro Olio Val d'Agri

punti apici 29/09/2017
ore 13:46

Il governatore lucano ha incontrato oggi i giornalisti per fare il punto su una serie di tematiche ambientali che riguardano il territorio interessato da attività di estrazione petrolifera. Sulla Vis coinvolti due ministeri

punti
AGR

AGR“Continuiamo nel metodo e nel merito a parlare per atti, come si conviene ad una pubblica amministrazione e a comunicarvi i passaggi messi in campo”. Lo ha detto il Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, in apertura dell’incontro con i giornalisti al quale hanno partecipato l’assessore all’ambiente, Francesco Pietrantuono e la dirigente generale del dipartimento, Carmen Santoro. L’incontro è stato convocato in occasione della conferenza di servizi decisoria sul riesame parziale dell’AIA, in programma questa mattina.
“ci sono obblighi da inserire in sede di revisione – ha detto il governatore - per questo abbiamo affidato alla sezione ‘Qualità dell’aria’ del Cnr e all’Ispra, grazie all’accordo quadro con il Ministero dell’Ambiente con il quale si è stabilita una collaborazione continua, il compito di indicarci le ulteriori prescrizione da contemplare nell’Aia, perché si stabiliscano soglie da rispettare e regole certe sulle emissioni. Con l’assessore ed il dipartimento – ha proseguito Pittella – abbiamo immaginato di imprimere quanto più possibile un’accelerazione all’iter”.
Il governatore ha inoltre comunicato di aver inviato una nota ai Ministeri della salute e dell’Ambiente in cui si chiede la valutazione sulla portata dello studio Vis, e di voler comunicare ufficialmente e formalmente l’esito di tale approfondimento. “Al contempo – ha proseguito il governatore – abbiamo deciso, insieme alle Fondazione Biomedica, al Dipartimento regionale all’Ambiente e all’Arpab, di estendere l’indagine epidemiologica a tutti i cittadini della Val d’Agri e non solo ad un campione di mille abitanti. Questo - ha sottolineato il presidente - per rendere compiuto il nostro sforzo di approfondimento per la sicurezza e per la tranquillità delle popolazioni”.
Nel corso dell’incontro infine, la dottoressa Santoro ha illustrato ai giornalisti l’iter di revisione dell’AIA e gli aspetti tecnici in essa contenuti.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio