Popolari uniti su situazione politica in regione e nei comuni

punti apici 20/09/2017
ore 17:10
punti
BAS

BAS Oggi si è riunito il coordinamento dei Popolari uniti per una disamina delle questioni politico-amministrative cittadine e regionali. Lo afferma, in un comunicato stampa il coordinatore regionale Rocco Chiriaco.
"Nella riunione sono stati gli interventi, tra questi quello di Lanfranco Nortano, Piergiuseppe Metastasio e Michele Mancusi. Presenti il vicesindaco del capoluogo Sergio Potenza, il capogruppo in consiglio comunale Piero Calo' e il responsabile provinciale area "Marmo Platano" Francesco Vizziello.
Il Coordinatore cittadino Antonio Losasso ha evidenziato la necessità per Potenza città di tornare a svolgere a pieno quel ruolo di primo piano nel consesso della politica regionale. Ha tra l'altro aggiunto che in questi ultimi anni l'esclusione dal governo regionale di una rappresentanza espressione della città ha di fatto inciso sui processi e sulle scelte amministrative. All'unanimità degli interventi che si sono succeduti, si è convenuto che il futuro della Basilicata non potrà essere slegato dalle sorti del centro direttivo della regione, cioè Potenza.
La compressione della partecipazione, l'egemonizzazione delle decisioni, la convinzione di autosufficienza e la visione baronale stanno di fatto portando la comunità regionale verso la desertificazione e forse la scomparsa dei confini geografici.
Sul piano squisitamente politico, poi, è emerso che il rapporto con gli altri partiti del centro-sinistra ha un solo ancoraggio: il programma!
L'impegno del partito, quindi, sarà quello di sostenere chi crede nel progetto di un nuovo centro-sinistra plurale, inclusivo e partecipato, che veda all'interno dell'azione politica una qualificata presenza Popolare, a servizio e difesa della Basilicata tutta".
bas04 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio