A Tolve evento Mdl e movimento “Lavoro e sviluppo”

punti apici 11/09/2017
ore 11:12
punti
BAS

BASCon l'iniziativa promossa in Tolve riprende l'attività dei due Movimenti, quello dei Maestri del Lavoro di Basilicata e del Movimento Culturale “ Lavoro e Sviluppo per la Basilicata “, intesa a stimolare i Cittadini Lucani – si legge in un comunicato stampa - a farsi portatori e propugnatori del rilancio socio-economico e culturale del territorio di appartenenza.
Infatti  se con le precedenti attività, attraverso le quali si sono portati in  tanti Istituti Scolastici Superiori e, nello specifico, nelle ultime classi, promuovendo il tema “ Il mio Futuro in Basilicata”, riscuotendo il plauso degli stessi studenti, oltre che dei  Docenti e dei Dirigenti Scolastici, con questo nuovo ed inedito evento di Tolve, pur con l'impegno a continuare nel precedente percorso, si intende dare ad alcuni Lavoratori , siano essi artigiani, come nel caso specifico , ma a uomini e donne di cultura e/o del variegato mondo del lavoro, un “ Momento di Gloria”, come hanno inteso definirlo, per ringraziarli del loro impegno , ma anche per indicarli quali testimoni benemeriti e da emulare , specie in questa difficile congiuntura in cui sono venuti meno alcuni valori fondamentali e si continua, purtroppo, a vivere una stagione di incertezze e di grande confusione.
Oggi, con il riconoscimento allo scalpellino Nicola Ronca, artigiano della pietra (arte questa quasi in via di estinzione, grazie ai manufatti di cemento o altro materiale), si vuole avviare questo inedito percorso, dopo aver , noi per primi e forse in assoluto, evidenziato con una apposita e molto partecipata cerimonia, premiato un grande scienziato lucano il Prof. Ignazio Olivieri, che è opportuno ricordare anche in questa circostanza  perché si possa dare impulso a quanto dallo stesso auspicato, specie per l'istituzione in Basilicata della Facoltà di Medicina, oltre che ad essere stata quella l'occasione che fece riflettere sulla bontà di iniziative, quale questa.
Un evento, questo di Tolve, dopo aver ricevuto precise indicazioni da alcuni cittadini tolvesi , primo fra tutti il Dr. Domenico Armiento e dopo aver interpellato il  Sindaco Pasquale Pepe, oltre che altri concittadini benemeriti, fra cui il compianto Avv. Vittorio Tamburrino, a cui andrà una pergamena alla memoria ed al gen. Franco Mattia, nominato per l'occasione socio onorario del Movimento Culturale, ambedue per aver creduto ed impegnato il Sig. Ronca nel recupero del patrimonio artistico, rappresentato dall'ex Convento Francescano della SS: Annunziata, nel cui  bellissimo Chiostro si è potuto procedere nella cerimonia di consegna del Premio.
Ovviamente, tale cerimonia non è fine a se stessa, ma deve servire quale occasione per riflettere tutti insieme sull'importanza che deve continuare ad essere assegnata alle attività lavorative , rappresentate dall'Artigianato, siano esse di qualità ma anche di semplice routine; per questo, la presenza del Presidente della Confartigianato di Basilicata Antonio Miele che, nel corso del confronto, a cui hanno preso parte attiva il Presidente del Movimento Culturale Donato Covella, il Console Regionale dei Maestri del Lavoro Antonio Papaleo e l'Assessore Regionale alle Infrastrutture , anche nella sua qualità di affermato imprenditore, Nicola Benedetto, si  è molto insistito sulla necessità di dare impulso ad attività che siano da sprone per incentivare l'artigianato, specie nei nostri piccoli centri , sia per evitare l'abbandono e conseguente calo demografico, sia per ridare vitalità e prospettiva alle meravigliose ed insostituibili realtà paesaggistiche, specie per renderle fruibili anche quale occasione per un turismo legato all'ambiente, alle tradizioni, alla natura incontaminata ed ai prodotti genuini di cui la Basilicata può ancora continuare a vantarsi.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio