MULA+ di Latronico, domani “Esili, uomini, limiti scoperte”

punti apici 17/08/2017
ore 16:20
punti
BAS

BASUno spettacolo itinerante di teatro-danza che vuole raccontare l’essenza dell’essere lucano e il suo vivere la propria terra come condizione di abbandono e di esilio, ma anche di coraggio, forza e bellezza. Sarà di scena domani, 18 agosto, alle ore 18,30, al MULA+ Museo di Latronico: “Esili, uomini, limiti scoperte” del centro “Balletto Lucano” diretto dalla coreografa lucana Loredana Calabrese.
Lo rende noto l’Associazione culturale Arte Pollino sottolineando che “Il tema trae ispirazione dall’esilio di Carlo Levi in Lucania, che con le sue opere ha raccontato la verità, il silenzio e la leggerezza di questa terra. Da qui il duplice significato della parola esili o esìli: celebrazione dell’isolamento che trae forza dalla leggerezza mentale, permettendo creativamente di raggiungere forze e superare i limiti.
Lo spettacolo è frutto di un progetto che utilizza il corpo come mezzo di connessione tra la natura che ci circonda, il rumore del suo silenzio e le emozioni che suggerisce, divenendo così acqua, vento, sole, terra, campi, mani, sudore, silenzio, esilio.

Bas 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio