Comune Pz: sicurezza pedoni Macchia Romana, nota di Pergola

punti apici 03/08/2017
ore 11:56
punti
BAS

BAS“In seguito alla segnalazione fatta dal consigliere Nardiello questa mattina ho effettuato un sopralluogo con lo stesso consigliere – spiega l’assessore all’Urbanistica Rocco Pergola - e con alcuni cittadini fruitori del parco Elisa Claps e, durante il sopralluogo, sono state illustrate le caratteristiche dell'intervento di completamento delle opere di urbanizzazione che riguardano la zona di accesso al parco che, come ufficio Urbanistica, abbiamo ritenuto prioritario e urgente per garantire la continuità dei percorsi pedonali dal cuore del quartiere di macchia romana fino all'ingresso del parco. Inoltre per i principali attraversamenti pedonali che interessano la zona saranno ripristinate le strisce ormai deteriorate per garantire una maggiore sicurezza pedonale, a cominciare da quelle in corrispondenza della Chiesa. Per quanto riguarda la tempistica i lavori sono già iniziati e particolare attenzione è stata posta nella scelta dei materiali (uguali a quelli dell'accesso del parco) e alla segnaletica orizzontale e verticale. L’Amministrazione ha posto particolare attenzione nella pianificazione delle opere di urbanizzazione accantonando risorse necessarie a far proseguire per la zona di Macchia Romana (Comparto C5/C6) anche in altre zone del quartiere interventi su tratti di marciapiede incompleti da anni e procederà a completare anche la viabilità di accesso nella zona centrale di via Giovanni XXIII. In occasione del sopralluogo sono state segnalate inoltre alcune criticità che interessano percorsi e impianti del parco danneggiati dai numerosi atti vandalici che ne hanno compromesso la funzionalità. Purtroppo il rispetto del bene pubblico e la capacità di preservare, andando a ridurre il degrado e le continue spese, rappresentano un aspetto su cui c'è ancora molto da lavorare” conclude Pergola.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio