Pro Loco Filiano, la nuova presidente è Maria Santarsiero

punti apici 11/07/2017
ore 12:05
punti
BAS

BASSi è svolta domenica 9 luglio la prima riunione del nuovo Consiglio direttivo che guiderà la Pro Loco di Filiano per il quadriennio 2017/2021. La seduta è stata aperta e condotta dal consigliere anziano in carica, Antonio Lucia, che ha salutato i membri confermati e ha dato il benvenuto ai nuovi consiglieri eletti dal voto assembleare della scorsa settimana. Lo rende noto la stessa Pro Loco, in un ampio comunicato stampa.

Il Presidente uscente Vito Filippi è intervenuto a fare alcune considerazioni sul quadriennio che va ad iniziare ponendo l’accento sulla vocazione dell’Associazione a difendere e tramandare le tradizioni, ma anche sul fatto che era avvertita la richiesta di rinnovamento dell’Ente. Il Presidente uscente ha proposto il nome dell’avvocato Maria Santarsiero come successore, sulla quale tutto il gruppo si è espresso all’unanimità e con votazione palese.

La neo Presidente ha espresso il desiderio che anche le persone chiamate ad affiancarla fossero scelte in base allo stesso criterio, quindi per la vice Presidenza è stata proposta la giovane Donatella Oppido, per la figura del Segretario l’insegnante Maria Grieco e per la carica di tesoriere l’ingegner Vito Filippi. Tutte le proposte sono state approvate all’unanimità con voto palese. I consiglieri del direttivo sono: Lucia Antonio, Paolo Spera e Vincenzo Santarsiero. Successivamente tutti i consiglieri si sono presentati al nuovo gruppo di dirigenti e spiegato le loro funzioni oltre ad assicurare la piena disponibilità ed il sostegno.

“Auspico che la mia presenza – dichiara nella nota la neo Presidente - supportata da un giovane e motivato direttivo, sia motivo di aggregazione, partecipazione e coinvolgimento dell’intera comunità filianese. La volontà d’inizio mandato – aggiunge Santarsiero - è proseguire con gli obiettivi già avviati attivando al contempo un percorso di crescita e modernizzazione dell’associazione, ponendo l’attenzione soprattutto sull’organizzazione strutturale per dare al gruppo quell’identità articolata e funzionale necessaria alla gestione degli eventi, che sempre più, fanno registrare una forte partecipazione. Una buona e solida organizzazione –conclude - permetterà all’associazione di restare compatta e funzionale mantenendo lo spirito di volontariato e amicizia che sono i cardini del successo della Pro Loco Filiano. Un altro fronte è la crescita delle iscrizioni e l’attenzione verso i nuovi volontari”.

Nella stessa riunione è stato eletto come Presidente del Collegio dei Revisori dei conti Vito Coviello che sarà affiancato dai revisori Martinelli Nicola e Ivan Mecca. Infine sono state affrontate alcune questioni sulle prime iniziative già messe in campo in ordine di tempo ed è già emersa qualche nuova proposta, quindi il Consiglio direttivo ha subito iniziato ad operare a pieno regime.

Il primo appuntamento ufficiale per Maria Santarsiero, come presidente di Pro Loco, e per il suo direttivo sarà l’evento enogastronomico “Lu Muzz’c – Giornata tipica del mietitore” del prossimo 17 agosto.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio