Molinari (Art.1 - Mdp) su elezioni amministrative

punti apici 12/06/2017
ore 18:41
punti
BAS

BAS Il responsabile organizzativo provinciale di Articolo Uno- Movimento Democratico e Progressista- di Potenza, Antonello MOLINARI, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Il voto popolare va sempre rispettato e interpretato correttamente. Perciò preliminarmente rivolgo un sincero augurio di buon lavoro a tutti i Sindaci e consiglieri comunali eletti nella tornata elettorale di ieri, formulando l’auspicio che, con efficaci azioni di buongoverno, sappiano tutelare il bene comune e rappresentare al meglio le istanze delle comunità che hanno dato loro fiducia.
La lezione politica del voto amministrativo non si presta ad equivoci ed indica in tutta Italia la sconfitta del M5S, la ripresa competitiva del centrodestra e la sottolineatura che quando il centrosinistra si presenta unito e con candidati credibili e radicati nel territorio riesce ad interpretare i bisogni e le aspettative della maggioranza degli elettori.
Nella provincia di Potenza, pur in una fase embrionale, Articolo Uno- MDP- è riuscita ad esprimere diversi eletti concorrendo all’affermazione di liste innovative e progressiste che, sotto le bandiere del civismo, in vari comuni hanno nettamente sconfitto coalizioni di centrodestra o spurie.
L’esito elettorale amministrativo, in sintonia con la netta affermazione del No al Referendum Costituzionale anche nelle realtà comunali più sensibili e prossime all’influenza dei principali esponenti del Pd lucano, conferma la miopia, il corto respiro ed il deficit di lucidità strategica di quanti continuano a perseguire l’utile particolare nella sventura generale di una regione che continua ad essere dilaniata da gravi problemi riguardanti la carenza di prospettive occupazionali, la salvaguardia ambientale e la tutela della salute pubblica.
Articolo Uno- Movimento Democratico e Progressista, confortato dall’esito di questo suo primo test elettorale, intensificherà nelle prossime settimane l’azione per radicarsi sempre più nel territorio della provincia di Potenza ed offrire ai cittadini una proposta politica in grado di intercettare le esigenze di cambiamento e di stimolare la partecipazione attiva alla politica di quelle persone che, negli ultimi anni, si sono allontanati da essa a causa degli spettacoli poco edificanti che ha dato, soprattutto in Basilicata.”
bas04 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio