Concluso seminario procedure allertamento rischio meteorologico

punti apici 21/12/2016
ore 13:02

L'incontro ha avuto l’obiettivo di illustrare nei dettagli le procedure approvate con la Dgr 1395 del 30 novembre scorso che in particolare definiscono il nuovo sistema di aggiornamento per l’allertamento regionale della Protezione civile

punti
AGR

AGRAlla presenza dell’assessore alle Infrastrutture e mobilità, Nicola Benedetto, si è svolto presso la Sala Inguscio della Regione Basilicata  a Potenza il seminario di aggiornamento sulle Procedure di allertamento per rischio meteorologico, idrogeologico ed Idraulico, organizzato dal Dipartimento alle Infrastrutture. 
Numerosa la platea composta da Sindaci e funzionari dei Comuni lucani oltre che da rappresentati delle due Province e delle Prefetture.
Il seminario ha avuto l’obiettivo di  illustrare nei dettagli  le procedure approvate con la Dgr 1395 del 30 novembre scorso che in particolare definiscono il nuovo sistema  di aggiornamento per l’allertamento  regionale della Protezione civile. 
Diversi gli argomenti trattati dai funzionari della stessa Protezione Civile.  L’ingegnere Antonio Valanzano ha parlato dei nuovi scenari di rischio, l’ingegnere Antonio Mangiolfi ha trattato il tema relativo alle nuove zone di vigilanza meteo e le nuove zone di allerta. L’ingegnere Carlo Glisci si è soffermato sulla Gestione ed emissione dei Bollettini ponendo l’attenzione sulle nuove modalità di descrizione. L’ingegnere Guido Loperte ha tracciato le linee guida per la redazione dei Piani di Protezione civile dei Comuni, mentre il sistema di allertamento regionale e la comunicazione è stato al centro dell’ultimo intervento da parte di Ugo Albano funzionario della Protezione Civile.
Al centro del dibattito l’intervento dell’assessore Nicola Benedetto che ha individuato in diverse aree della regione alcuni punti deboli in fatto di collegamento viario tra Comuni ed ha sottolineato l’alto rischio per i notevoli e purtroppo frequenti fenomeni meteorologici che interessano il nostro territorio,  auspicando  in tempi ragionevolmente brevi  la soluzione definitiva dei punti di maggiore criticità.
Bas 05



Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio