Fials: All’Asp manca piano salute per propri dipendenti

punti apici 03/11/2016
ore 11:45
punti
AGR

AGRIl Segretario Provinciale della Fials di Potenza, denuncia, in un comunicato stampa, la “scarsa attenzione dell'ASP verso la tematica afferente la sicurezza e la salute dei dipendenti negli ambienti di lavoro.
Ad intervenire, nella nota, è il Segretario Provinciale della Fials Giuseppe Costanzo. “L’Asp, nonostante l’adozione della Delibera n° 2015/00101 avente ad oggetto:“Nomina del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) dell'ASP e provvedimenti conseguenti”, nulla ha posto in essere rispetto agli obblighi del Testo Unico n.81/2008., in quanto sussiste una “sterile” programmazione del piano formativo 2017, privo di un dettagliato calendario e di specifiche risorse economiche”.
Costanzo ricorda che “già in passato, intervenne in tema di controllo della salute dei dipendenti A.S.P. , ed evidenzia che, a tutt'oggi, molti operatori non sono stati sottoposti ad eventuali visite periodiche e sono privi di eventuali dispositivi di protezione individuali”.
Il Segretario Provinciale della Fials, chiede, “alla Direzione Generale di elaborare e di predisporre una sostanziale (e non solo formale) azione formativa ed informativa, garantendone a tutti i dipendenti, ciascuno per le sue funzioni, l’adozione dei DPI e specifici controlli sanitari. In mancanza di riscontro la Fials, -conclude Costanzo- entro e non oltre 15 giorni segnalerà alle autorità competenti la verifica di quanto dichiarato”.
bas04 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio