Confindustria: on line risultati “Basilicata: Another Dimension"

punti apici 03/10/2016
ore 15:35
punti
AGR

AGRFino al 30 novembre, l’accesso a Casa Cava consentirà di visitare una mostra fuori dal comune, dal titolo “Basilicata: Another Dimension – Il racconto della Basilicata in 3D”. Dodici pannelli in bianco e nero, scattati dal famoso duo Phlippe Antonello e Stefano Montesi, che raccontano le principali realtà produttive della Basilicata, dall’agroalimentare all’ict (tecnologie della comunicazione e dell’informazione), da una prospettiva inedita, quella tridimensionale. Per poter cogliere appieno ogni dettaglio, è infatti necessario indossare gli occhialini 3D e sembrerà di essere proprio nei luoghi ritratti nei pannelli.
La mostra, inaugurata il 30 settembre, è il risultato finale del progetto “Basilicata: Another Dimension”, promosso da Confindustria Basilicata, con la partnership unica di Eni e il supporto operativo di Can’t Forget Italy. Nella sola giornata di inaugurazione, aperta dagli interventi di Pasquale Lorusso – presidente di Confindustria Basilicata,  Domenico Noviello – Executive Vice President Rapporti con Organismi Associativi di Eni, Mikaela Bandini – referente di Can’t Forget Italy e del duo Antonello&Montesi, sono state registrate oltre 250 presenze e feedback molto positivi da parte di tutti i visitatori. La realizzazione del progetto ha inoltre consentito di creare e mettere a disposizione del territorio un archivio on line di immagini, accessibile su bit.ly/BasADim. Sono oltre 300 foto, in formato standard, scattate da un gruppo di fotografi emergenti e di fama internazionale: Alfredo Chiarappa, Angelo Chiacchio, Dario Padula, Francesco Giase, John Gubertini, Laura Aggio Caldon, Marco Delucia, Marco Gaggio, Mariano Silletti, Silvia Bergomi, Simone Settimo. Ci sono scatti di paesaggi, di volti, di uomini a lavoro e di angoli molto suggestivi della Basilicata. Ogni foto è disponibile in bassa e in alta risoluzione, con licenza “Creative Common snc” (è consentito l’uso per finalità promozionali e non commerciali e con l’obbligo di citazione dell’autore).
"Posso affermare con certezza – ha detto Pasquale Lorusso, presidente di Confindustria Basilicata – che la collaborazione e le sinergie tra Confindustria Basilicata, Eni e Can’t Forget Italy hanno portato non solo alla migliore riuscita del progetto ma anche a rendere la fotografia 3D, grazie alle iniziative formative messe in campo, uno strumento innovativo per il marketing territoriale, in grado di promuovere la Basilicata da un punto di vista inedito. Ci auguriamo che i risultati raggiunti e messi a disposizione del territorio siano il punto di partenza per continuare, anche in futuro, a raccontare le nostre eccellenze produttive e unicità paesaggistiche con strumenti di comunicazione innovativi".

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio