Pittella conferisce riconoscimento a maestro pasticciere Tiri

punti apici 05/08/2016
ore 13:42
punti
AGR

AGR“Un motivi di orgoglio per tutti i lucani e per la Regione Basilicata. Il maestro pasticciere Vincenzo Tiri, che ha vinto per il secondo anno consecutivo il primo premio per la produzione del miglior panettone d’Italia nel concorso che si svolge ogni anno a Milano, rappresenta il talento e l‘eccellenza produttiva che si manifesta e sviluppa nel territorio regionale, ad Acerenza, dove è allocato il suo laboratorio artigianale, che nel contempo si apre anche alle opportunità delle relazioni commerciali nazionali ed internazionali. Si tratta di un esempio, di un giovane che si afferma, per gli altri giovani lucani che, anche utilizzando le tante opportunità e i sostegni offerti dalla programmazione europea e regionale, intendessero sperimentare idee progettuali professionali ed imprenditoriali in Basilicata”.
Lo ha dichiarato il presidente della Regione, Marcello Pittella, nel corso dell’incontro con Vincenzo Tiri, al quale Governatore ha consegnato una targa di merito per il prestigioso risultato conseguito nel settore dolciario, e in particolare di quello della produzione dei panettoni, quasi sempre appannaggio, anche per tradizione, delle produzioni del settentrione d’Italia e lombarde in particolare.
Vincenzo Tiri, nel ringraziare il Presidente, ha ripercorso le tappe che hanno condotto alla creazione di un prodotto di eccellenza che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di miglior panettone d’Italia concorrendo con circa 40 tra i migliori produttori sul territorio nazionale: tanta ricerca, durata ben 10 anni e che continua anche adesso per molte ore alla settimana, un prodotto risultato di 3 impasti anziché i tradizionali 2, un ciclo di lavorazione che dura complessivamente circa 72 ore, con ben 10 gusti diversi di panettone.
E i risultati della ricerca e della qualità hanno trovato riscontro e apprezzamento, anche dal punto di vista commerciale, in Basilicata, in Italia e all’estero, soprattutto in Giappone dove, ha sottolineato Tiri, abbiamo sviluppato un contratto con una delle principali aziende, la Donq, che produce e commercializza il prodotto panettone con una rete di ben 260 attività commerciali.

Maf


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio