Potenza, Legambiente: gli Orti urbani compiono un anno

punti apici 03/06/2016
ore 17:39
punti
AGR

AGRGli Orti urbani di Potenza compiono un anno. Ortolani, volontari della Legambiente e il quartiere tutto organizzano per domenica 5 giugno una grande festa di compleanno a cui tutta la cittadinanza è invitata.
Appuntamento alle ore 16.30 in via Ondina Valla, a Macchia Romana, per l’apertura dei festeggiamenti alla presenza del sindaco Dario De Luca. A seguire inaugurazione del Giardino mediterraneo realizzato con l’ausilio di un ristretto gruppo di richiedenti asilo nell’ambito delle attività di volontariato svolte dall’associazione in seguito all’accordo con la Regione Basilicata. Alle 18 aperitivo a km 0 preparato dagli stessi contadini urbani e musica. Per tutto il pomeriggio giochi, laboratori, attività per grandi e piccoli. La mostra del “contadino pittore”, il laboratorio del miele con Bioflores, i giochi matematici di Parimpari e le GUM (Gioco urbano mobile) del progetto Amerete.
“Gli orti urbani – informa Legambiente - sono in tutto 34, di circa 65 metri quadrati ciascuno, su una superficie di 3.500 metri quadrati concessi dal Comune di Potenza all’associazione in comodato d‘uso gratuito per tre anni. Affidati tramite bando ad anziani, giovani coppie e famiglie prevalentemente del quartiere per l’autoconsumo, sono oggi punto di incontro e di socializzazione nonché luogo ideale per la didattica sul campo e per lo scambio generazionale.
Quest’area, altrimenti abbandonata, è stata salvata dalla cementificazione selvaggia che – aggiunge l’associazione ambientalista - spesso caratterizza la città di Potenza grazie all’impegno di volontari, cittadini comuni che hanno deciso di dedicarsi alla cura di questa piccola “casa comune”. In un anno agli orti urbani di Potenza sono passate scolaresche, ragazzi del servizio civile, associazioni che svolgono attività con persone diversamente abili, ciclisti urbani. Ogni giorno un piccolo passo in avanti verso la costruzione di una città diversa, improntata a stili di vita sostenibili”.

bas 02


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio