A Matera la festa del cioccolato

punti apici 03/02/2016
ore 13:42
punti
AGR

AGR Cinque giorni di iniziative, incontri, laboratori per realizzare il cioccolato in casa. La Festa della cioccolata promossa a Matera dal 5 al 9 febbraio dall’associazione “Choco amore” con il patrocinio del Comune di Matera si appresta a diventare una occasione in cui la “cultura del cioccolato” incontrerà uno dei luoghi più suggestivi della città, piazza Vittorio Veneto.
L’iniziativa è stata presentata oggi nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sala Mandela del Comune. Guido Napoli della Crown&Crest ha spiegato: “Stand di maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia si troveranno in piazza per esposizioni, degustazioni e vendita di prodotto realizzati in cioccolato. Lo spirito è quello di promuovere la lavorazione della pianta che diventa prodotto finito. Per noi si tratta di una manifestazione artistico-culturale – ha aggiunto – che consentirà di conoscere le capacità degli artigiani cioccolatieri. Al Comune infatti Stefano Comelli donerà una scultura che riproduce i Sassi i realizzata lavorando un blocco da 50 kg di cioccolato. La cerimonia si terrà domenica alla 12. L’associazione DeJavu eventi organizzerà anche il Chocoplay, un modo simpatico per avvicinarsi a questo alimento, usando ad esempio il cioccolato liquido per realizzare dei lavori. Per chi desidera, si potrà partecipare alla gara tra maschere che si terrà martedì 9 febbraio. Il primo premio consiste in tre chili di cioccolato artigianale. Sotto il profilo didattico, per i più piccoli, cartelloni esplicativi illustreranno le varie fasi delle lavorazioni”.
L’evento per i bambini è stato illustrato da Francesca Casalaspro: “I bambini svolgeranno dei tour negli stand nel corso dei quali verrà spiegato loro come nasce il cioccolato e perché viene definito artigianale. In seguito realizzeranno dei dipinti con il cioccolato liquido. Nel pomeriggio gli animatori, vestiti in maschera, faranno con loro dei palloncini modellabili e ogni bambino potrà farsi truccare. Sono previsti anche spettacoli di marionette che si muoveranno sul tema del cioccolato.
L’assessore al Turismo Anna Selvaggi ha sottolineato lo spirito che ha motivato il sostegno all’iniziativa: “Nell’ambito dei programmi di Matera Capitale europea della cultura nel 2019, un posto particolare occupa anche la pasticceria artigianale e la nostra città vanta pasticceri di grande tradizione che ci auguriamo possano in futuro collaborare a questa iniziativa. L’industria dolciaria vede proprio nel cioccolato il suo elemento più significativo che, come spiegano recenti ricerche, rappresenta un settore che non conosce crisi. Abbiamo voluto che la Festa coincidesse con il Carnevale che rappresenta un momento di aggregazione - ha aggiunto l’assessore – in questo modo questo momento potrebbe tornare a rivivere con una nuova declinazione. L’aspetto didattico e quello artistico ci hanno convinti ulteriormente a sostenere questo momento che ci auguriamo abbia ricadute positive anche sul turismo, attratto questa volta da motivi più dolci”.
In piazza verranno allestiti 28 stand che rappresenteranno la tradizione di tante città italiane. “Da Merate, dove ha sede l’associazione, a Venezia – ha spiegato ancora Guido Napoli – a Verona, Palermo, Modica e regioni come la Calabria, la Campania, il Lazio”.
bas04 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio