Capodanno 2016, le proposte del M5S di Matera

punti apici 24/12/2015
ore 09:46
punti
AGR

AGRIl M5S di Matera, a pochi giorni dall’attesissimo capodanno in Piazza, avanza due proposte concrete per il giorno di San Silvestro, che vedrà la Capitale Europea della Cultura 2019 sotto i riflettori: trasporto pubblico urbano gratuito e stop ai botti.
Antonio Materdomini, consigliere del M5S, spiega che “tra il 31 dicembre e l’1 gennaio 2016   sono previste oltre 50mila presenze a Matera. Cittadini e turisti si recheranno nella zona del centro storico della città per godersi le festività e il concerto in Piazza Vittorio Veneto che verrà trasmesso dalla RAI in diretta tv. Tutte queste persone, come preannunciato dalle forze dell’ordine, non avranno la possibilità di parcheggiare nelle zone adiacenti al centro storico per una giusta questione di sicurezza. Per questa ragione proponiamo al Sindaco di intercedere con la ditta che gestisce il trasporto pubblico urbano e far sì che per il giorno di San Silvestro e il primo giorno del nuovo anno venga data a tutti la possibilità di lasciare le proprie vetture a casa o nei parcheggi periferici, e di spostarsi gratuitamente con i mezzi pubblici potenziando ove necessario le corse anche nelle fasce notturne.
Inoltre - prosegue il pentastellato materano - riteniamo sia un segno di civiltà non utilizzare i botti rumorosi che ogni anno provocano danni agli animali e talvolta anche alle persone. Abbiamo la possibilità di colorare la nostra città con suoni e colori senza ledere nessuno”. A tal proposito il Sindaco di Matera ha la facoltà di emanare un’ordinanza, così come già accaduto in altri Comuni italiani.
Conclude Materdomini “Un’ottima occasione per sperimentare due proposte già contenute nel programma del M5S di Matera, una che verte verso il trasporto pubblico locale gratuito per i materani, l’altra verso il rispetto degli animali e dell’ambiente”.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio