ARRIVA SWING, IL NUOVO TRENO DIESEL DEDICATO AI PENDOLARI

punti apici 16/12/2015
ore 13:19

Il nuovo treno circolerà inizialmente sulla Potenza-Foggia

punti
AGR

AGRStamattina conferenza stampa e viaggio di presentazione del nuovo treno, da Potenza Centrale a Potenza Superiore. A bordo, l’Assessore regionale ai Trasporti Aldo Berlinguer, la Dirigente generale del Dipartimento regionale Ambiente, Territorio, Infrastrutture, Opere Pubbliche e Trasporti, Carmen Santoro e il Dirigente dell’Ufficio Trasporti della Regione Donato Arcieri, per Trenitalia, il Direttore della Divisione Trasporto Regionale Orazio Iacono e il Direttore del trasporto Regionale Basilicata, Mariella Polla. Lo Swing presentato oggi è il primo dei quattro treni diesel che entreranno in esercizio in Basilicata. I nuovi treni faranno servizio inizialmente sulla linea Potenza-Foggia. Gli Swing sono treni progettati e realizzati secondo le più avanzate concezioni di ingegneria, con accessori e dotazioni tecnologiche all’avanguardia, tali da elevare gli standard di affidabilità, puntualità, confort, security e informazione ai passeggeri. Realizzati dalla Pesa, sono moderni convogli diesel con un’offerta complessiva di 312 posti (di cui 159 a sedere), destinati a viaggiare sulle linee non elettrificate. Il treno può raggiungere la velocità di 130 chilometri orari ed è dotato di monitor e apparati audio per una migliore comunicazione con i passeggeri. Inoltre, sono installate sei telecamere interne e quattro esterne per garantire una video sorveglianza a 360 gradi. I nuovi treni presenteranno la nuova livrea esterna che contraddistingue tutta la flotta regionale, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, caratterizzata da un forte contrasto tra lo sfondo antracite opaco e le marcate pennellate di colore. Entro fine anno sulla linea Potenza-Foggia saranno in servizio quattro treni Swing. D’intesa con la Regione Basilicata, entro marzo 2016, una coppia di Swing circolerà anche sulla linea Potenza-Salerno. I treni Swing sono un ulteriore tassello del piano nazionale di rinnovo della flotta regionale che Trenitalia sta dedicando ai pendolari. In Basilicata tre nuovi convogli sono stati acquistati in autofinanziamento mentre il quarto è stato interamente acquistato dalla Regione Basilicata. A livello nazionale, Trenitalia ha programmato un investimento di 3 miliardi di euro che si traduce in 200 nuovi treni e 235 convogli completamente rinnovati. bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio