Rettifica M5S Matera su assegnazione immobile nei Sassi

punti apici 18/11/2015
ore 13:17
punti
AGR

AGR"L’immobile di Rione Pianelle non era in assegnazione temporanea, ma in custodia. Il M5S di Matera - tramite Antonio Materdomini, consigliere comunale M5S - si scusa per l’imprecisione contenuta nel precedente comunicato stampa (immediatamente ritirato dopo l’invio), ma la correzione dell’imprecisione non cambia di una virgola la sostanza del nostro comunicato. In quanto resta sgradevole che alla società “Fare Verde Onlus”, che vede come soci organizzatori a Matera diversi esponenti della lista “Matera si Muove” rappresentata da due consiglieri comunali e la stessa nella quale era candidato l’assessore Massimiliano Amenta, si sia anche solo pensato di assegnare seppur in custodia un immobile del Comune di Matera.
Non perché il M5S ce l’abbia con l’associazione “Fare Verde Onlus”: a noi interessano solo i criteri usati dall’amministrazione comunale. In quanto, anche se la delibera è stata poi prontamente ritirata, resta il fatto che l’amministrazione ha mostrato, deliberando, di applicare i metodi di sempre, come d’altronde era prevedibile, vista la matrice politica comune e la continuità che questa amministrazione ha con la precedente.
È tempo di fare chiarezza sulle regole di assegnazione dei locali nei Sassi ed è tempo che il Sindaco e la giunta escano fuori da loro immobilismo, come immobile è stata la precedente amministrazione, e affrontino in modo definitivo, chiaro e trasparente la questione, evitando di poter far pensare a favoritismi e conflitti di interesse praticati ampiamente nel passato amministrativo della Città dei Sassi.
Il M5S, farà ogni passo utile, anche legale, per far approvare una serie di regole atte alla prevenzione di casi spiacevoli e deplorevoli di cattiva gestione della cosa pubblica, disparità di trattamento e scarsa trasparenza".

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio