Unibas: il 19/11 presentazione progetto europeo "Creative Lenses"

punti apici 18/11/2015
ore 10:34
punti
AGR

AGRSi terrà dal 18 al 20 novembre 2015 a Matera un importante meeting strategico e operativo di “Creative Lenses”, un progetto europeo di cui l’Università della Basilicata è il più rilevante partner scientifico e di ricerca applicata, sui temi della gestione e dell’innovazione dei modelli di business delle organizzazioni creative e culturali: la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa si svolgerà a Matera, giovedì 19 novembre 2015, alle ore 11.15 nella sala "Nelson Mandela" del Comune.
"Creative Lenses"  - spiega una nota dell'ufficio stampa dell'Unibas - è un progetto quadriennale di cooperazione su larga scala a valere sul programma europeo “Creative Europe” coordinato dal centro culturale finlandese Kaapelitehdas di Helsinki, di cui l’Università di Basilicata è il partner scientifico e di ricerca più rilevante, insieme a City of Lund/Creative Plot, Svezia; IETM – Network for contemporary performing arts; Kosice2013 culture agency, di Kosice, in Slovacchia; Manifatture Knos centro culturale di Lecce; Olivearte cultural agency, UK; P60 centro culturale di Amstelveen, in Olanda; Stanica centro culturale di Zilina, in Slovacchia; Trans Europe Halles (TEH) – rilevante network europeo dei centri culturali indipendenti; Village Underground centro culturale di Londra, UK; Vyrsodepseio centro culturale di Atene, in Grecia; University of Arts London, UK.
Il progetto ha come principale obiettivo lo sviluppo di nuovi modelli strategici e di business per le organizzazioni creative e culturali, in grado di migliorare: la loro capacità di creare valore, la sostenibilità economico-finanziaria delle attività svolte e gli impatti generati a livello economico, sociale e territoriale. Il progetto è, quindi, finalizzato allo sviluppo e sperimentazione di modelli, approcci e strumenti atti a supportare le organizzazioni creative e culturali nello sviluppo di processi strutturati di pianificazione strategica e di nuovi sistemi gestionali ed operativi, capaci di orientarne le dinamiche di cambiamento verso l’adozione di configurazioni sempre più maggiormente legate a modelli manageriali ed organizzativi di impresa-for-profit, pur nel rispetto delle caratteristiche peculiari e differenzianti di mission e valori di questa tipologia di organizzazioni.
A coordinare la tre giorni di lavoro di Matera per l’Università di Basilicata il direttore scientifico del progetto “Creative Lenses” Prof. Giovanni Schiuma e la Dott.ssa Daniela Carlucci – docente di ingegneria economico - gestionale nell’Ateneo Lucano, insieme al Dott. Paul Bogen di OliveArte UK, project manager del progetto, e ai rappresentanti di Kaapelitedhas, partner capofila del progetto, e di Trans European Halles.

BAS 05


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio