Matera, vicesindaco incontra delegazione imprenditori cinesi

punti apici 14/11/2015
ore 10:01
punti
AGR

AGRE’ stato un incontro dal quale trarre importanti stimoli per investimenti futuri da parte di imprenditori cinesi.
Lo conferma il vice sindaco e assessore allo sviluppo economico Giovanni Schiuma che ieri ha partecipato all’incontro che si è svolto alla Casa Cava, promosso dal Dipartimento Politiche agricole e forestali “Da Expo ai territori”. La delegazione asiatica era composta da Yan Wang - Presidente Italy China Friendship Association, Mr. Aimin Wang - Vice president, Beijing Federation of Industry and Commerce,  Mr. Jie Hong - Responsabile Beijing People’s Association for Friendship with Foreign Countries( BPAFFC), Ms.Xiaoyan Liu - Vice President, Elite Women's Enterprise Association of Beijing; Mr. Naichao Li - Chairman, Beijing Homes Real Estate Chamber of CommerceChairman of Board, Beijing Hui Jiang Heng Tong Real Estate Co.LTD; Ms.Yuhui Song - Vice President, Elite Women's Enterprise Association of BeijingVice President, Beijing Aimer  Lingerie Co. LTD, Fabio Lucangeli  - Assistente Italy China FriendshipAssociation.
Schiuma ha portato i saluti dell’amministrazione comunale sottolineando, tra l’altro: “Matera è una città che si appresta a vivere una trasformazione profonda come è accaduto anche a molte aree della Cina – ha detto -  In questo momento, il processo di cambiamento ci vede come modello di sviluppo per il Mezzogiorno e come  luogo in cui attrarre investimenti esteri. Gli elementi fondamentali che ci rappresentano possono sintetizzarsi nelle tre “A”: ambiente, arte e agricoltura. Matera sta concentrando produzioni internazionali che confermano la nostra città come luogo di addensamento culturale, inoltre – ha aggiunto – il nostro territorio offre un contesto unico nel quale la rigenerazione e gli investimenti integrati siano in grado di fare scuola, coinvolgendo investitori esteri interessati a contenitori legati ai  Sassi.
L’agricoltura, poi, rappresenta il nostro nucleo storico, la nostra tradizione in grado di proporci in tutto il mondo come realtà in costante crescita e rafforzamento”.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio