Federconsumatori su conversione lira euro

punti apici 13/11/2015
ore 12:28
punti
AGR

AGRNel 2002 entrava in vigore l’euro e i cittadini avevano la possibilità di effettuare il cambio lira- euro entro il termine di 10 anni. Il Governo Monti anticipò, però, di sei mesi gli originari termini fissando al 06 dicembre 2011 il termine ultimo per cambiare le lire in euro. Molti cittadini non avendo ricevuto informazioni in merito non riuscirono a cambiare le lire in loro possesso entro il termine stabilito. Recentemente la Corte Costituzionale con una sentenza ha dichiarato l’illegittimità della norma adottata dall’allora Governo. Così, oggi è possibile effettuare la conversione delle lire in euro e a seguito di tale sentenza il Ministero dell’Economia e delle Finanze dovrà emanare il regolamento attuativo della sentenza. Sarà premura della Federconsumatori di Basilicata informare tempestivamente i consumatori dell’emanazione del regolamento. Lo afferma, in un comunicato stampa, Rocco Ligrani, Presidente Federconsumatori Basilicata.
bas04

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio