Comune Pz: in V Commissione progetto per territorio Potenza

punti apici 11/11/2015
ore 09:43
punti
AGR

AGR“Conoscere, Valorizzare, Gestire e Promuovere il territorio della città di Potenza: analisi attuali e possibili scenari futuri”: questi gli argomenti all'ordine del giorno della seduta della Quinta commissione consiliare permanente, presieduta dalla consigliera comunale Donatella Cutro il 6 novembre. "La necessità di approfondire tale tema - sottolinea Cutro - nasce proprio in commissione, dove a più riprese, con interlocutori diversi e tematiche diverse, ci si è interrogati sulle modalità e le possibili ricadute sul territorio tramite il turismo".
A prendere parte alla seduta oltre all'Assessore al Turismo, Rosanna Argento, all'architetto Lapenna, al sindaco Dario De Luca e tutta l'assise comunale e assessori al comune anche esperti del settore. Tra questi il professore Luigi Guiotto – docente di Marketing Territoriale e Cultural Planning all’Università Bicocca/Milano, già protagonista del piano di marketing territoriale “Potenza Apre” nella passata amministrazione comunale. "L’obiettivo conoscitivo di "Potenza Apre"  è propedeutico e necessario - afferma Cutro - poiché non si può pianificare e programmare senza conoscere ciò che è stato fatto in passato. Un’acquisizione conoscitiva che viene controbilanciata dal ventaglio di opportunità che il comune di Potenza non può farsi sfuggire, e cioè la programmazione FESR 2014-2020  insieme al Fondo Sociale Europeo 2014-2020"
"La strategia di specializzazione intelligente - prosegue la presidente - all’interno della quale tra le aree di innovazione si contempla l’industria culturale e creativa anche per il turismo, e la strategia regionale Matera/Basilicata 2019, devono essere la spinta propulsiva con cui Potenza deve trovare la sua dimensione e incamminarsi verso il 2019"
Ad intervenire nel dibattito anche il dirigente generale del Dip . Programmazione e Finanze della Regione Basilicata, Elio Manti. “Le politiche programmatiche regionali in atto, dalla cultura alla formazione, dalla competitività delle imprese al Master Plan per il Sud – Patto per la Basilicata in discussione in questi giorni, sottolineano - afferma Manti- l’importanza dei programmi operativi europei, e quindi la presenza della Pubblica Amministrazione, ma che al contempo non si può più perdere tempo". "C’è bisogno però anche del privato - prosegue Manti - della figura dell’imprenditore che sappia e che voglia mettersi in gioco”.
Su questo filone anche la dott.ssa Elena Iacoviello, Ufficio Sistemi Culturali E Turistici. Cooperazione Internazionale, che ha evidenziato come la nuova programmazione privilegia le “reti di imprese, favorendo la creazione di aggregazione di imprese, accordi tra il mondo pubblico e privato, costruendo il cosiddetto partenariato”. Leonardo Nardella ,segretario regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per la Basilicata , ha puntato l'attenzione sui beni culturali come fattore dello sviluppo sostenibile del turismo, ossia turismo culturale evoluto.
Infine il professore Guiotto ha lanciato l'idea di "Potenza città-evento" ovvero luogo di attrazione di manifestazioni importanti, di grande valore e risonanza, e quindi città cuore della cultura. Ma anche "Potenza città-fulcro", relativamente ai servizi con la necessità di ottimizzare tutti i servizi di una città per accogliere, ospitare, allietare e fare muovere i propri ospiti.
"E' stata una giornata che ha offerto a tutti i presenti spunti interessanti e innovativi su cui lavorare – prosegue la presidente Cutro – e sento di dover ringraziare ogni singolo partecipante, tra cui anche la Dr.ssa Marcella Di Feo, APT Basilicata, l'Arch Francesco Canestrini, Sopraintendente Belle arti e paesaggio della Basilicata, e il Dr. Vinci , MIBACT Basilicata". Questo il primo di una serie di incontri strutturati e coordinati tra Comune, Regione, Ministeri, Apt che verrà allargato anche ad altri enti, associazioni di categoria, operatori del settore affinché si creino i giusti presupposti per dare visibilità e giusto rilancio al capoluogo di regione.

bas 02




Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio