Tancredi e Giordano (Ugl) su situazione carceri in Basilicata

punti apici 04/11/2015
ore 16:17
punti
AGR

AGR“A seguito delle situazioni di criticità ed il grave brutto episodio che si è registrato nel carcere di Potenza con l'aggressione avvenuta contro due assistenti capo di polizia penitenziaria, chiediamo interventi immediati al fine d’accertare e sanare quanto accaduto al provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria della Basilicata e a livello romano”.
E’ quanto affermano il segretario regionale dell’Ugl Basilicata Giovanni Tancredi e Pino Giordano, segretario provinciale dell’Ugl di Matera per i quali “e’ divenuta ormai una situazione che da dell’assurdo, nonostante le varie denunce fatte ed avendo effettuato dei sopralluoghi nelle strutture della regione per monitorare la situazione di grave carenze sia di organico che strutturali. Servono interventi immediati al fine di stabilire il giusto equilibrio per far si che gli agenti nelle strutture lavorino con maggiore sicurezza. L’auspicio dell’UGL ora è – concludono Giordano e Tancredi - che si riveda l’assetto organizzativo affinché non si ripetano mai questi tipi di eventi: il contenimento della spesa nel settore delle case circondariali è solo utopia, con la spending review non si può produrre sicurezza e ne è riprova che in questo caso si riaccendono ancora una volta i riflettori sul fenomeno delle aggressioni da parte dei detenuti nei confronti degli operatori penitenziari”.
bas04

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio