ANED:” Stima e solidarietà al consigliere regionale Bradascio”

punti apici 21/10/2015
ore 13:36
punti
AGR

AGR"Siamo profondamente dispiaciuti per le dimissioni presentate dal consigliere regionale Luigi Bradascio dalla carica di presidente della IV Commissione consiliare regionale, a seguito della decisione del governo nazionale di autorizzare le trivellazioni nel mar Jonio.
Comprendiamo la sua amarezza e condividiamo il suo gesto di protesta.
Gli esprimiamo la nostra stima e solidarietà". Lo dichiara in una nota Donato Andrisani, segretario regionale dell'Aned (Associazione Nazionale Emodializzati – Dialisi e Trapianto).
"Lo abbiamo conosciuto in circostanza difficili, - prosegue -  quando i dializzati protestarono contro il taglio delle provvidenze economiche previste da leggi regionali, e apprezzato per l’attenzione e la sensibilità mostrata non solo verso i malati di rene, gli emodializzati ed i trapiantati ma anche verso tutti quei pazienti portatori di un patologia cronica e di uno stato di disagio.
Abbiamo avuto la possibilità di essere convocati per due volte in IV Commissione per esporre i nostri problemi, esprimere critiche e presentare proposte.
Il disegno di legge approvato ieri in Consiglio Regionale, che sblocca i fondi per dializzati e talassemici, porta il suo impegno unitamente al lavoro effettuato dalla giunta regionale e da tanti consiglieri regionali.
Gli chiediamo di ritirare le dimissioni e di proseguire il mandato istituzionale con la stessa disponibilità e competenza".

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio