Lauria, sindacati su vertenza mensa scolastica

punti apici 07/10/2015
ore 17:57
punti
AGR

AGRSi apre un nuovo fronte sindacale nei servizi comunali esternalizzati. Questa volta a finire nel mirino del sindacato è l'appalto delle mense scolastiche a Lauria, dal 1° ottobre affidate alla società Slem Srl di Sorrento che è subentrata al vecchio gestore Sistesi dopo aver vinto la gara d'appalto bandita dal comune lauriota. I sindacati di categoria Fisascat Cisl e Filcams Cgil, in un comunicato stampa, "contestano alla società un lungo elenco di inadempienze e hanno proclamato lo stato di agitazione. Le due sigle sindacali hanno fatto partire anche una richiesta di incontro alla direzione provinciale del lavoro per la procedura di cambio di appalto.

Tra le accuse mosse alla Slem quella di aver ridotto unilateralmente l'orario di lavoro alle 36 lavoratrici impegnate nel servizio, già part-time, assumendo al contempo ulteriori due unità, e di aver inquadrato le stesse con un contratto a tempo determinato – in precedenza era a tempo indeterminato - con scadenza il prossimo 4 dicembre e qualifica di “donna di servizio”. La Slem, inoltre, ha disertato – riferiscono sempre i sindacati - il tavolo convocato dal Comune di Lauria lunedì scorso per formalizzare la procedura di cambio di appalto e il passaggio dei dipendenti dalla vecchia alla nuova società. I segretari di Fisascat e Filcams, Aurora Blanca e Pasquale Paolino, parlano di “atteggiamento non conciliante dell'azienda” e chiedono il ripristino delle preesistenti condizioni contrattuali e salariali".
bas04 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio